Umidificatore Imetec: Classifica dei migliori modelli del 2019

Un umidificatore Imetec è un dispositivo utile a ristabilire e a mantenere il tasso di umidità ideale dell’ambiente domestico al fine di evitare che l’aria si secchi eccessivamente così da nuocere alla salute.

Proprio per questo motivo, Imetec offre da sempre agli acquirenti un’ampia gamma di umidificatori atti a rispondere positivamente alle esigenze di tutti coloro che vogliono ottenere ottimi risultati nonché utili benefici.

Temperatura ed umidità: l’importanza per la salute

In inverno, riuscire a creare un ambiente caratterizzato dal clima perfetto, talvolta, non risulta essere semplice.

L’aria, infatti, può seccarsi eccessivamente, ad esempio, a causa del riscaldamento centralizzato o di qualche grado di troppo. Vero è che questo appena descritto è un problema che può verificarsi anche durante la stagione estiva per via dell’utilizzo costante del condizionatore.

3
Ardes AR8U20 Umidificatore Igrometro Ionizzatore NEBULO DIGITAL ad Ultrasuoni 30 W Capacità 4,5...
7 Recensioni
Ardes AR8U20 Umidificatore Igrometro Ionizzatore NEBULO DIGITAL ad Ultrasuoni 30 W Capacità 4,5...
  • 4 intensità di nebulizzazione selezionabili tramite il display LED con comandi touch che indica la temperatura e la percentuale di umidità
Offerta4
Beurer LB 55 Umidificatore con Tecnologia ad Evaporazione dell’Acqua Calda
2 Recensioni
Beurer LB 55 Umidificatore con Tecnologia ad Evaporazione dell’Acqua Calda
  • Umidificatore per ambienti con tecnologia ad evaporazione dell'acqua calda, igienico e privo di batteri
Offerta6
Imetec Living Air HU-200 Umidificatore, Autonomia fino a 12 Ore, Emissione Vapore Regolabile,...
60 Recensioni
È importante sapere come la temperatura ideale di una stanza vari a seconda del tipo di stanza stesso. Ad esempio:
  • in bagno, essa dovrebbe oscillare tra i 20 e i 22 gradi;
  • nelle camere da letto, in uno studio o nel soggiorno, essa dovrebbe essere di 18-20 gradi;
  • infine, in cucina, quella ideale si ha tra i 15 e i 17 gradi.

In tutti questi casi, comunque, il corretto grado di umidità è tra il 40 e il 60%.

Nel momento in cui l’ambiente circostante supera le temperature appena indicate, l’aria si secca.

Ciò va a determinare, inevitabilmente, dei fastidi relativi alle mucose di gola e naso, facendo avvertire una sensazione di secchezza, con difficoltà nella respirazione, fino a giungere, nei casi peggiori, alla raucedine, ovvero un’alterazione della normale voce.

L’umidificatore Imetec, dunque, gioca un ruolo fondamentale in considerazione della sua funzione: esso è, infatti, in grado di mantenere costante, a livelli specifici, il grado di umidità.

Le varie tipologie di umidificatori Imetec e il loro funzionamento.

Umidificatore living air Imetec

In commercio, esistono ben tre tipi di umidificatori Imetec. La loro classificazione, nello specifico, viene effettuata in considerazione delle relative modalità di funzionamento o di passaggio dell’acqua dallo stato liquido a quello aeriforme. Essi sono:

Ovvero quello in cui l’acqua è soggetta a riscaldamento fino alla completa ebollizione, per poi essere rilasciata nell’aria. In genere, questo tipo di apparecchio si contraddistingue per lo svantaggio di avere una rumorosità davvero elevata. Inoltre, il consumo di energia non sarà minimo per questa macchina che necessita di una manutenzione costante allo scopo di scongiurare la formazione di calcare;

Per quanto riguarda il primo tipo, il funzionamento si basa su un trasduttore piezoelettrico che, immerso in acqua, provvedere a convertire l’energia elettrica nella vibrazione meccanica ad alta frequenza.

L’acqua, poi, per via della sua massa, non potendo affatto seguire la appena descritta oscillazione meccanica, crea un’onda di compressione così da dar luogo ad una depressione, la quale fa in modo che avvenga la trasformazione in nebbia di vapore freddo. Per quanto concerne il secondo tipo, invece, occorre innanzittutto sottolineare la caratteristica della silenziosità rispetto ad un comune umidificatore a caldo, oltre che il vantaggio circa il minor consumo di energia;

Non è altro che una piccola vaschetta piena d’acqua posizionata vicino o sopra i termosifoni stessi tramite un apposito gancio fornito nella confezione con cui viene venduto. In questo caso, l’evaporazione avviene in maniera naturale. Lo svantaggio consiste nel rilascio di una quantità di umidità limitata e non regolabile.

Classifica dei migliori umidificartori Imetec Living Air

Imetec living air

Imetec è un marchio che, da sempre, è stato in grado di offrire alla clientela una vasta gamma di umidificatori che si contraddistinguono per l’estrema qualità nonchè per l’apporto di svariati benefici per la salute. Tra i migliori, venduti sul mercato:

  • Umidificatore Imetec Living Air HU- 200

Appartenente ad una fascia di prezzo bassa, l’umidificatore Imetec Living Air HU- 200 viene venduto in una scatola piuttosto ingombrante.

Su quest’ultima, è possibile leggere alcune delle caratteristiche tecniche del dispositivo come, ad esempio, la capacità di autonomia di 12 ore, la presenza di una piccola vaschetta per le essenze e di un’asta utile per il monitoraggio del livello dell’acqua.

L’apparecchio in sè si presenta come una cupoletta in plastica dai predominanti colori blu e bianco. Sul lato anteriore, è possibile notare la presenta di una manopola avente la funzione di regolare l’emissione del vapore, mentre su quello posteriore vi sono l’attacco per il cavo di alimentazione nonchè una spia led blu che si accende quando il prodotto è in uso.

Vantaggi:

– estrema silenziosità
– autonomia di 12 ore
– prezzo

Svantaggi:

– ingombrante
– funzione di spegnimento automatico assente

  • Imetec Living Air HU-100: Consigliato per le camere dei bambini

Imetec Living air Hu 100

Rientrante sempre nel novero degli umidificatori appartenenti alla fascia di prezzo bassa, l’umidificatore Imetec Living Air HU-100, contraddistinto dai colori blu e bianco, risulta essere la soluzione consigliata per le camerette dei più piccoli.

Dal serbatoio ampio, utile per isolare la tanica calda, esso è dotato di un’asta per controllare il livello dell’acqua nonché di una piccola vasca per le essenze.

L’autonomia del dispositivo è di 9 ore e, in più, si segnala la presenza di un meccanismo di sicurezza finalizzato a prevenire lo sganciamento del serbatoio al momento dell’accensione. Esso, infine, si accende e si spegne semplicemente infilando e staccando la spina nella presa della corrente elettrica.

Vantaggi:

– autonomia di 9 ore
– base serbatoio ampia
– meccanismo di sicurezza
– prezzo

Svantaggi:

– NESSUNO

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply