TomTom Rider il TomTom per moto! È il migliore? Recensione, classifica top5 e prezzi

Un navigatore studiato su misura per i centauri, questo è Tomtom Rider, prodotto da un’azienda olandese che ha basato il suo lavoro sull’idea che un motociclista abbia bisogno di un assistente di guida tanto quanto un automobilista; però la differenza sta nelle diverse esigenze che gli uni e gli altri hanno.

TomTom Rider

Tomtom Rider è stato creato per organizzare il proprio percorso di viaggio e trovare quale sia la strada più pratica da percorrere. Ma nonostante questo l’azienda non ha voluto dimenticarsi di chi ama fare sport in moto e dunque ha pensato di inserire diversi percorsi che vanno a coprire livelli di difficoltà sempre maggiori, a seconda di quali siano le preferenze di chi guida.

Con il tempo sono stati molti i modelli di navigatore caduti sotto il nome di Tomtom Rider, di seguito verranno illustrati 5 dei più apprezzatati dai consumatori.

1
TomTom Rider 500 Navigatore Satellitare, Mappe Europa 49 Paesi, Percorsi Tortuosi e Collinari...
1.341 Recensioni
TomTom Rider 500 Navigatore Satellitare, Mappe Europa 49 Paesi, Percorsi Tortuosi e Collinari...
  • Scegli la tuo percorso in moto con strade tortuose e collinari: ed evita i noiosi rettilinei; seleziona il livello di tortuosità e pendenza che...
Offerta2
TomTom Rider Kit di Montaggio per Moto, escluso il Supporto RAM, per tutti i Navigatori Satellitari...
  • Supporto sostitutivo: hai perso o danneggiato il supporto del navigatore TomTom Rider ma possiedi ancora il supporto RAM? Risparmia con uno dei nostri...
3
TomTom Rider 550 Navigatore per Moto
  • Avvisi sui punti critici per gli incidenti e gli ingorghi. Design impermeabile: IPX7. Orientamento verticale
4
TomTom Rider 550 Premium Pack Navigatore per Moto
  • TomTom Rider 550 Premium Pack Navigatore per Moto
5
TomTom Rider 400 Europa Premium Pack
  • Pianificatore di tragitto .Il nuovo Rider è pienamente compatibile con la nuova applicazione TomTom MyDrive che consente di pianificare il percorso...
Offerta6
TomTom - Navigatore Rider 500 Touchscreen 4,3” per Auto/Moto Impermeabile con Slot MicroSD Wi-Fi...
  • Mappe a vita per tutta l'Europa centrale · 10,9 cm (4,3) display a colori touch
7
TomTom Urban Rider Europe
  • Navigatore intelligente IQ Routes per moto in struttura compatta e robusta con un alloggiamento nero opaco

Tomtom Rider – È il migliore?

Per poter scegliere il modello di Tomtom Rider più adatto alle proprie esigenze occorre per prima cosa capire quali siano i pro e i contro di uno o di un altro apparecchio.

Uno dei requisiti essenziali a cui un buon Tomtom deve rispondere è la sensibilità del touchscreen al tocco con i guanti. Dopodichè si procede a guardarne la grandezza e la presenza o meno dell’antiriflesso; il quale permette di avere una visuale perfetta dello schermo anche nel caso in cui sia esposto direttamente a fonti di luce.

Non si tratta di un oggetto che verrà utilizzato in macchina, dove resterebbe protetto e lontano da cambiamenti climatici repentini, ma Tomtom Rider, come già detto è stato ideato per i viaggi in moto, ecco perchè altro aspetto importante è la robustezza e la capacità di resistere a cambi meteorologici improvvisi, come il passaggio da una giornata soleggiata a un improvviso acquazzone.

Altro elemento importante è la capacità di collegarsi tramite bluethoot, che permette al Tomtom di essere utilizzato indossando degli auricolari, così che al bisogno si possa rispondere alle telefonate che arrivano mentre si è in moto. Inoltre è meglio preferire un Tomtom che si colleghi allo smartphone per utilizzare ulteriori servizi come la possibilità di ricevere le notizie sul traffico e l’indicazione sulla presenza di autovelox.

Infine è bene citare la possibilità di salvare il tragitto percorso e poterlo condividere con gli altri, la durata della batteria e le modalità di ricarica.

My Drive e aggiornamenti

TomTom Rider 400

My Drive è l’app dedicata ai Tomtom Rider, compatibile con tutti i dispositivi che si tratti di: smartphone, tablet o pc, la possibilità di utilizzarla fa si che si possa godere a pieno delle funzionalità dell’apparecchio.

Grazie a My Drive si possono salvare gli itinerari, programmare un intero viaggio, comprese le soste che si prevede di fare; inoltre si potranno salvare le proprie posizioni e quindi ritrovarle accedendo agli itinerari salvati.

Per poter accedere e utilizzare l’applicazione sarà sufficiente un apparecchio compatibile e la registrazione tramite i propri dati personali e la mail. L’account che si creerà permetterà di salvare tutti i propri dati e la app sarà in grado di fare gli aggiornamenti in maniera automatica nel momento in cui si collega a una rete wi-fi.

La connessione wi-fi sarà una condizione imprescindibile per l’aggiornamento del Tomtom Rider, in quanto i file interessati sono in genere molto pesanti e dunque per la loro installazione hanno bisogno di una connessione sicura e continua.

Nel caso in cui ci si trovi nell’impossibilità di utilizzare una connessione wi-fi è sempre possibile collegare il navigatore al proprio pc attraverso il cavetto USB e il programma My Tomtom Connect.

Tomtom Rider: Servizi aggiuntivi

Come già detto, Tomtom Rider è stato pensato, ideato e creato per affiancare il motociclista nei suoi viaggi e assecondare ogni sua esigenza. In tutto questo le nuove tecnologie e la presenza di applicazioni e funzioni aggiuntive hanno facilitato di gran lunga il compito del navigatore.

Grazie a Tomtom Traffic sarà possibile tenere sotto controllo il traffico, si potrà avere le indicazioni precise della viabilità e il navigatore sarà in grado di consigliare i percorsi alternativi più validi, che permettono di percorrere il tragitto nel minor tempo possibile, senza trovarsi in un ingorgo.

Oltre al traffico si potrà tenere sotto controllo il meteo e riuscire dunque a sapere dove non passare per evitare di essere sorpresi dalle intemperie.
Perchè Tomtom Rider riesca a fare questo deve essere aggiornato in maniera costante, altrimenti si rischia di avere a propria disposizione notizie non conformi alla realtà.

Occorre infine precisare che le funzionalità descritte fin qui non si trovano in tutti gli apparecchi, ma solo in alcuni di essi e soprattutto può dipendere dallo smartphone a cui viene collegato.

A proposito di smartphone, occorre non dimenticare che con Tomtom Rider è possibile anche accettare ed effettuare telefonate, mentre si è in moto, senza alcuna complicazione di sorta. Ciò che sarà sufficiente è collegare il proprio navigatore si cellulare, ma anche agli auricolari ed attivare i comandi vocali per ciò che concerne le telefonate.

Per quel che riguarda quest’ultima funzione, è importante scegliere un auricolare che sia adatto ai viaggi in moto, i migliori sono quelli che permettono di effettuare e rispondere alle telefonate grazie ai comandi vocali, altrimenti ci si ritrova costretti a dover rispondere spingendo un pulsante.

Tomtom Rider: Classifica top 5 con prezzi

TomTom Rider navigatore per moto

Dopo aver ampiamente indicato su cosa occorre porre la propria attenzione durante la scelta di uno dei modelli Tomtom Rider, è possibile procedere a una piccola classifica, nello specifico una top 5 dei prodotti più venduti e apprezzati.

  • TOMTOM RIDER 400

TomTom Rider 400 Europa Premium Pack
  • Pianificatore di tragitto .Il nuovo Rider è pienamente compatibile con la nuova applicazione TomTom MyDrive che consente di pianificare il percorso...

Tomtom Rider 400 è il modello perfetto per chi non parte all’avventura, ma ama programmare tutto in anticipo prima della partenza, in modo da essere a conoscenza della possibilità di aggiungere tappe al proprio percorso, sapendo il tempo di cui si avrà bisogno di portare a termine il proprio itinerario.

Gli amanti delle moto da corsa o comunque degli sport in moto troveranno questo modello perfetto per le proprie esigenze, valutando ottimale la presenza in memoria di diversi itinerari per una stessa meta, da scegliere in base al livello di difficoltà che si vuole affrontare durante il proprio viaggio in moto.

Si tratta di un Tomtom comodo che può essere collegato a smartphone e a un paio di auricolari così da poter rispondere alle telefonate ed ascoltare le indicazioni durante il tragitto.

A sfavore di questo modello è possibile affermare che purtroppo per la funzionalità che individua la presenza di autovelox è necessaria la connessione internet e dunque uno smartphone compatibile, inoltre per l’utilizzo degli auricolari bluetooth è indispensabile scegliere un casco adatto per inserirlo.

  • TOMTOM RIDER 410

Il 410 è un modello proposto per il decimo anniversario di Tomtom Rider, per tale occasione la casa produttrice ha deciso di omaggiare chi decide di acquistare il prodotto con 100 percorsi europei e altri tragitti globali.

Si tratta dell’evoluzione del precedente modello e fondamentalmente offre le stesso possibilità di progettazione del viaggio, sarà dunque possibile memorizzare le proprie posizioni, segnare punti di riferimento e luoghi interessanti; inoltre scegliere percorsi e strade alternative ponendosi il divertimento come unico scopo.

Uno schermo particolarmente sensibile anche all’utilizzo con i guanti la possibilità di girarlo sia in posizione verticale che orizzontale, bluetooth, resistenza alla pioggia e segnalazione automatica di autovelox completano le dotazioni del Tomtom Rider 410.

  • TOMTOM RIDER 450

La 450 è una serie di navigatori che permettono di personalizzare il proprio tragitto e scegliere per uno piuttosto che per un altro a seconda delle proprie esigenze. Sarà possibile decidere strade particolarmente divertenti per chi va in moto, oppure optare per il percorso più breve, nel caso in cui si abbia una certa fretta.

Impermeabile e dotato di touchscreen particolarmente sensibile anche al tocco con i guanti, è possibile ricaricare il navigatore collegandolo alla batteria della moto, grazie agli appositi cavetti o in alternativa è possibile utilizzare il cavo USB in dotazione.

Le funzionalità più evolute il Tomtom Rider 450 gli permettono di segnalare la durata del percorso, la presenza di benzinai, aree di sosta e autovelox; grafica molto fluida.

  • TOMTOM RIDER 500

TomTom Rider 500 Navigatore Satellitare, Mappe Europa 49 Paesi, Percorsi Tortuosi e Collinari...
1.341 Recensioni
TomTom Rider 500 Navigatore Satellitare, Mappe Europa 49 Paesi, Percorsi Tortuosi e Collinari...
  • Scegli la tuo percorso in moto con strade tortuose e collinari: ed evita i noiosi rettilinei; seleziona il livello di tortuosità e pendenza che...

Uno schermo da 4,3 pollici, impermeabile e molto sensibile al tocco anche con guanti spessi, vede in memoria la presenza delle cartine di ben 48 paesi, con la mappa europea totale.

La tecnologia quad-core è ciò che contraddistingue questo modello e che gli permette di gestire più funzionalità contemporaneamente; il modello in questione si presenta di gran lunga più veloce per la rielaborazione dell’itinerareo, che sarà possibile preparare e salvare in precedenza.

Dotato di tecnologia Wi-fi e bluetooth, insieme al navigatore anche una coppia di auricolari inclusi.

  • TOMTOM RIDER 550

TomTom Rider 550 Navigatore per Moto
  • Avvisi sui punti critici per gli incidenti e gli ingorghi. Design impermeabile: IPX7. Orientamento verticale

Con una velocità di navigazione superiore rispetto ai suoi predecessori, 150 percorsi integrati e funzionalità completamente nuove per questo apparecchio lanciato sul mercato per soddisfare anche i motociclisti più esigenti.

Nessun cavetto USB per l’aggiornamento che dovrà essere fatto esclusivamente tramite wi-fi; impermeabile e resistente agli urti, ha l’assistente vocale Siri integrato che permette di ascoltare anche i messaggi a vivavoce attraverso gli auricolari.

Conclude le dotazioni la tecnologia quad-core che lo rende veloce e performante.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply