Telescopio astronomico – Classifica dei 5 migliori modelli qualità prezzo

Telescopio astronomico

Capaci di affascinare grandi e piccini, il telescopio è lo strumento più amato per l’osservazione terrestre, ma soprattutto astronomica. Da sempre l’uomo è incuriosito dalla volta celeste, dai pianeti e dalle costellazioni. L’invenzione dei telescopi ha permesso di studiare in maniera più approfondita l’universo.

Non a caso il telescopio resta uno dei regali o degli oggetti da acquistare a cui si pensa almeno una volta nella vita. Tuttavia l’acquisto di un telescopio è tutt’altro che semplice.

Si tratta di uno strumento molto sofisticato e che deve rispettare determinati parametri affinché la visione sia perfetta e soddisfacente. E’ inoltre un prodotto con un costo non indifferente, pertanto è bene sapere quali siano le peculiarità che un telescopio deve necessariamente avere, così come è importante sapere quali e quanti modelli diversi sono presenti in commercio.

Solo in questo modo sarà possibile essere soddisfatti della spesa, sia che riguardi un regalo, sia che si tratti di un acquisto personale.

Tabella comparativa:

Miglior modello
Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
Celestron Travelscope 50
Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
Celestron Travelscope 50
-
Miglior modello
Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
-
Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
Celestron Travelscope 50
Celestron Travelscope 50

Perché acquistare un telescopio?

Immagine al telescopio astronomico

La finalità dell’acquisto di un telescopio può sembrare banale: osservare la volta celeste. Benché la motivazione principale sia proprio questa, è necessario però valutare se colui che andrà ad utilizzare questo strumento è un appassionato o un semplice curioso.

Se si tratta di un appassionato, che abbia già assodate conoscenze del sistema solare e le costellazioni, anche solo in maniera superficiale, e vi è dimestichezza anche con le coordinate celesti, è bene orientare l’acquisto verso un telescopio con montatura equatoriale così da agevolare l’apprendimento.

Se invece ci si avvicina per la prima volta all’astronomia e si è spinti più che altro dalla curiosità, riservando ad un secondo tempo l’approfondimento conoscitivo, è bene propendere per un telescopio più semplice con montatura altazimutale, che consenta cioè movimenti indipendenti dal moto apparente del cielo (su, giù destra e sinistra).

Ecco quindi che capire la motivazione dell’acquisto, ovvero comprare un telescopio per studiare in maniera approfondita oppure per semplice curiosità di scoprire cosa nasconde la volta celeste, sarà il primo passo verso una scelta oculata

Telescopio astronomico o terrestre? Ecco le differenze

Telescopio astronomico professionale

Tante volte si sente parlare di telescopio astronomico e telescopio terrestre: qual è la differenza?

Come si può facilmente intuire la differenza è l’utilizzo che se ne fa. Il telescopio astronomico viene usato per guardare la volta celeste, i pianeti, le galassie e il moto astrale.

Il telescopio terrestre invece nasce per osservare la natura e gli animali, solitamente quando sono fermi.

Si può comprendere facilmente quindi che il telescopio astrale deve consentire una buona visione dei corpi celesti in movimento, è pertanto buona cosa che lo strumento disponga di movimento motorizzato capace di seguire agevolmente tutti i movimenti.

Come funziona il telescopio con movimento motorizzato:

Telescopio motorizzato

Quando si osserva un corpo celeste in movimento, ad esempio una cometa, può risultare difficile seguirne il percorso in maniera agevole e fluida se lo si fa in manualmente. In questi casi viene in aiuto il meccanismo di movimento motorizzato che in maniera del tutto automatica e automatizzata qualunque movimento.

Il telescopio terrestre invece è molto più semplice, non ha movimenti motorizzati poiché l’osservazione per cui sono preposti non lo richiede.

Attenzione: ciascun tipo di telescopio va utilizzato per il proprio scopo, non si otterranno visioni soddisfacenti se si decide di osservare il cielo con uno strumento terrestre, e viceversa.

Affinché la visione sia ottimale è necessario valutare la qualità del cielo nella notte in cui abbiamo deciso di osservare i corpi celesti. Sono fondamentalmente due i parametri da valutare: l’inquinamento luminoso e il seeing atmosferico.

Ecco cos’è l’inquinamento luminoso e il seeing:

  • Inquinamento luminoso

Inquinamento luminoso

Quando decidiamo di dedicarci all’osservazione dobbiamo tenere ben presente il luogo dove vogliamo utilizzare il nostro telescopio ed in particolare se vi è la possibilità di disporre di luoghi con un cielo buio.

Purtroppo l’inquinamento luminoso è il più grande scoglio che tutti gli astrofili devono superare, e la crescente urbanizzazione non è certo di aiuto.. E’ opportuno quindi prendere in considerazione fattori come la magnitudine limite visibile ad occhio nudo dal luogo dove viviamo qualora non avessimo la possibilità di spostarci.

Altro fattore da prendere in considerazione per valutare la qualità del cielo è l’altitudine.

Se vi è  la possibilità di raggiungere la montagna è bene tenerne conto durante l’acquisto. In questo caso non dimentichiamo di dare la giusta priorità alla trasportabilità che dovrà essere bilanciata alla  potenza permettendoci così di vedere al meglio gli oggetti del profondo cielo.

  • L’importanza del seeing

Seeing

Nonostante tutto però osservare pianeti e Luna può risultare soddisfacente anche in pianura o in presenza di inquinamento luminoso.

Per godere di un’esperienza piacevole può bastare ripararsi il più possibile dalle luci e scegliere sere nelle quali le stelle sembrano ferme. Lo scintillio stellare determina difatti un cattivo seeing atmosferico (ovvero l’insieme dei fenomeni dovuti principalmente all’atmosfera terrestre che determinano un peggioramento dell’immagine dei corpi celesti).

Più le stelle sembreranno “sfarfallare” , peggiore sarà il seeing e di conseguenza la possibilità di vedere particolari dettagliati ad alto ingrandimento.

Come acquistare il miglior telescopio astronomico professionale? Guida:

Telescopio professionale migliore

Soprattutto si è inesperti, la scelta del miglior telescopio astronomico, o quanto meno quello che più si avvicina alle proprie esigenze, può risultare difficile. E’ importante perciò sapere quali caratteristiche un buon telescopio deve avere affinché possa fare al meglio il suo dovere.

  • Peso e dimensioni: un aspetto fondamentale da considerare durante l’acquisto di un telescopio è quello di valutare la trasportabilità, quindi peso e dimensioni. Se si decide di destinarlo ad una postazione fissa si potrà propendere per un modello più professionale che sono necessariamente più pesanti. Se invece si pensa di osservare il cielo in diversi spazi all’aperto si rende necessario l’uso di uno strumento più maneggevole e quindi più leggero.
  • Tipologia dello strumento: i telescopi astronomici si dividono in due grandi gruppi:
    • telescopio rifrattore – che utilizza il fenomeno della rifrazione per focalizzare le immagini
    • telescopio riflettore – che utilizza il fenomeno della riflessione grazie alla presenza di uno specchietto a forma parabolica
  • Montatura: affinché la visione sia perfetta è necessario che la montatura garantisca stabilità allo strumento. Sono due le grandi categorie in cui si raggruppano le montature:
    • Equatoriale – ideata in maniera tale da poter seguire agilmente il moto della volta stellata causato dalla rotazione terrestre poiché, a circa 75 o 100 ingrandimenti, la rotazione terrestre porterebbe gli oggetti fuori dal campo inquadrato già dopo un minuto
    • Altazimutali – molto più semplice, il suo movimento è alto-basso, destra-sinistra. Si tratta di montature molto leggere e ovviamente più a buon mercato.
  • Materiali: un occhio di riguardo va anche ai materiali utilizzati per costruire lo strumento. Quelli più a buon mercato sono realizzati in plastica, mentre quelli migliori e di alta qualità sono in acciaio.
  • Ingrandimento: la capacità di ingrandimento del telescopio è, ovviamente, un aspetto da valutare con cura. I modelli più semplici dispongono di ingrandimenti modesti, mentre quelli più professionali hanno ingrandimenti molto elevati che consentono di osservare minuziosi dettagli anche a distanze elevate.
  • Accessori: a fare la differenza, spesso, sono gli accessori di cui lo strumento è dotato. Per un telescopio soddisfacente occorre che vi siano in dotazione:
    • custodia per il treppiede
    • lenti ad inversione
    • coperchi protettivi
    • focheggiatore o cercatore

Classifica con prezzi dei  5 migliori telescopi astronomici

Miglior telescopio

Tra i tanti modelli di telescopi astronomici abbiamo deciso di illustrare quelli che, a nostro avviso, sono i 5 migliori modelli, così che possiate avere uno spunto in più durante l’acquisto.

Miglior modello
Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
Celestron Travelscope 50
Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
Celestron Travelscope 50
-
Miglior modello
Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
-
Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
Celestron Travelscope 50
Celestron Travelscope 50
  • Telescopio professionale Seben 1400-150 – Miglior modello

Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
676 Recensioni
Seben Big Boss 1400-150 EQ3 Telescopio riflettore
  • Magnitudine visuale: visibili fino a 13,8M! (ca. 5.650.000 stelle visibili!)

Si tratta di un telescopio di fascia medio alta. Il gigantesco diametro dello specchio di ben 150 mm e l’enorme distanza focale di 1400 mm permettono visioni sorprendenti.

La struttura catadiottrica del telescopio e la sua forma compatta garantiscono un’ottima maneggevolezza che risulta utile non solo durante il trasporto o montaggio ma anche durante notti particolarmente ventilate grazie alla limitata superficie che deve reggere al vento.

Dotato di numerosi accessori tra cui: tubo telescopico 1400-150, lente d’inversione, vari coperchi protettivi, diverse tipologie di lenti, filtro lunare e tanto altro ancora.

  • Seben 1000-114 – Montatura equatoriale

Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
676 Recensioni
Seben 1000-114 Star-Sheriff EQ3 Telescopio riflettore con “Big Pack” incluso
  • Magnitudine visuale: visibili fino a 12,8M! (ca. 2.250.000 stelle visibili!)

Facile da montare ed adatto anche ai neofiti, pur non essendo un modello professionale, questo modello garantisce osservazioni più che soddisfacenti per merito dell’apertura di 114 mm e alla distanza focale di 1000 mm, ciò consente di osservare oltre 2.000.000 di stelle.

Dispone di montatura equatoriale. All’interno della confezione sono contenuti diversi accessori quali: il filtro lunare o la lente di Barlow utile a raddoppiare l’ingrandimento degli oculari presenti.

  • Seben 700-76 – Basso costo e ottima qualità

Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
680 Recensioni
Seben 700-76 Telescopio riflettore con Big Pack incluso
  • Magnitudine visuale: visibili fino a 12,0M!, ca. 1.000.000 stelle visibili!

Molto economico e facile sia da montare che da manovrare, questo strumento utilizza montatura altazimutale a forcella e si classifica tra gli strumenti riflettori newtoniani.

E’ uno strumento adatto ai ragazzi che si avvicinano a questo campo ed è utile quindi come didattica. Non si tratta certamente di un telescopio professionale, ma fa il suo dovere. Tra gli accessori presenti all’interno troviamo la lenti di Barlow e focheggiatore a cremagliera.

  • Seben 900-76 – Ottimo telescopio per iniziare

Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
676 Recensioni
Seben 900-76 EQ2 Telescopio riflettore + Adattatore Universale Smartphone Cellulare DKA5
  • Con l'adattatore DKA5 di Seben per il Suo smartphone camera incluso nella consegna può fotografare obiettivi d'osservazione in modo semplice e rapida...

Si tratta di un telescopio pensato per le osservazioni lunari a bassi ingrandimenti, con distanza focale di 900mm e forte contrasto delle immagini e luminosità.

Permette di osservare fino a circa 1.000.000 stelle visibili. Dispone di filtro lunare, lente di inversione, lente di Barlow, cercatore, coperchio di protezione antipolvere, contenitori oculari, la montatura ed il treppiede regolabile in altezza.

  • Telescopio Celestron TravelScope 50 – Da viaggio

Offerta
Celestron Travelscope 50
23 Recensioni
Celestron Travelscope 50
  • Marchio: Celestron

È un telescopio indicato ai neofiti o da viaggio. Molto comodo da usare e compatto, risulta particolarmente facile da montare ed ha un ingombro molto ridotto. La diagonale a 45 gradi garantisce un’immagine raddrizzata molto comoda per uso terrestre. Dispone di oculari con un campo di 50 gradi.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply