Scarpe da camminata o per stare tanto tempo in piedi: Classifica TOP5 delle migliori

Per quanto banale possa sembrare, camminare può risultare lo sport più benefico da praticare.

Scarpe per camminare tantoScarpe per stare molto in piedi o da camminata veloce?

Il power walking, la così detta camminata veloce, è in grado di accelerare il metabolismo cellulare e favorire il dimagrimento, oltre a non presentare rischi così grandi per le articolazioni, come gli sport ad alto impatto (per esempio, la corsa).

Pur essendo dunque una pratica motoria molto ‘gentile’, bisogna tener conto di alcuni aspetti di carattere tecnico, primi fra tutti abbigliamento adatto e giuste scarpe da camminata.

Per questo tipo di attività non è consigliato utilizzare calzature create per diverse pratiche sportive, come per esempio il trekking, ma occorre dotarsi di una scarpa ammortizzata per camminare in tutta sicurezza, poiché l’appoggio del piede in questa disciplina (chiamato in gergo rullata) è caratterizzato da un contatto con il suolo piuttosto energico da parte del tallone, seguito da un appoggio completo della pianta del piede, per finire con una decisa spinta da parte delle dita.

Caratteristiche principali delle scarpe da camminata:

Scarpe per camminare a lungo

Ne consegue quindi l’esigenza di una calzatura dalla suola estremamente flessibile, in grado di accompagnare i movimenti e proteggere le giunture, senza rinunciare ad una buona traspirabilità e ad un peso leggero, minimizzando l’esposizione a microtraumi e tendiniti, che bloccherebbero nei propri progressi verso un potenziamento della forma fisica.

Poiché tale disciplina è praticata perlopiù all’aria aperta, sarebbe conveniente che la tomaia della scarpa sia costruita con materiali tecnici idrorepellenti, per garantire un comfort continuo durante tutta la sessione di allenamento.

Investire su scarpe comode per camminare, oltre che servire allo scopo di fare più moto dedicandoci al power walking, può rivelarsi davvero utile per quelle giornate in cui sappiamo di dover stare in piedi per un periodo di tempo molto esteso, oppure abbiamo la necessità di lavorare in piedi per più ore consecutive.

Ecco per cui un elenco delle migliori scarpe per stare in piedi o dedicarsi alla camminata sportiva, con un ottimo rapporto qualità-prezzo, recensite dai compratori che praticano la disciplina sopra citata o che lavorano utilizzando tali calzature.

Ecco la classifica delle migliori scarpe per stare tanto in piedi e per la camminata veloce:

Scarpe da camminata veloce

Skechers 52635 NVY – Scarpe comode per stare in piedi

Un primo modello di scarpa da passeggio da uomo è costituito dalle Skechers 52635 NVY, calzature molto leggere, dall’aspetto discreto: la tomaia è in tessuto traspirante nero, stringata, la suola in gomma bianca ha un altezza che al tacco si aggira intorno ai 2.5 centimetri, la larghezza della pianta è di tipo normale, così come la vestibilità a livello di taglie (che vanno dal 39 al 48.5). La soletta in memory foam le rende un modello adatto alla camminata veloce così come allo stare in piedi per più ore consecutive.

Il prezzo in commercio è davvero moderato, pur trattandosi di un marchio molto conosciuto nell’ambito delle scarpe da ginnastica per camminare.
Sono consigliate a tutti coloro che desiderano approcciarsi alla disciplina del power walking senza spendere una fortuna e avendo una garanzia di qualità comprovata.

Skechers Go Run 600-Refine – Scarpe comode per camminare

Il secondo modello di scarpa da camminata veloce che proponiamo è costituito dalle Skechers Go Run 600-Refine, una versione di calzatura più specifica, studiata per la pratica all’aperto così come indoor.
La vestibilità è normale ed anche le taglie, la cui gamma spazia dal 39.5 al 48.

Si tratta di una stringata con una tomaia sintetica in mesh estremamente leggera e adatta al normale passaggio d’aria. La suola, arricchita da ammortizzazione a reattività 5GEN® assicura un assorbimento degli urti ottimale e un buon supporto.

Una misura media come il 42.5 fa registrare un peso di circa 225 grammi.
Anche qui si parla di prezzi completamente abbordabili per una scarpa dalle prestazioni comprovate, versatile nell’uso.

Unica pecca: per qualcuno la suola potrebbe risultare troppo ‘calda’, a causa della conformazione del materiale ammortizzante.
Si registrano comunque ai primi posti fra le scarpe comode per camminare molto.

Mizuno Wave Rider 22 – Ottime per camminata veloce

Passiamo ad una marca davvero molto nota nel panorama sportivo: la Minuzo, nella fattispecie il modello Wave Rider 22.

Questa è una vera scarpa tecnica (si può giudicare anche dal prezzo, saliamo di fascia senza però sforare nell’eccesso): decisamente leggera, anche se con una suola ben strutturata, in grado di accompagnare alla perfezione l’appoggio sul terreno. La tomaia esterna è in materiale sintetico, stringata.

La suola si adatta meglio alle superfici stradali (su terreni più accidentati potrebbe risultare piuttosto sdrucciolevole). La garanzia di un marchio come Mizuno determina una durata nel tempo davvero degna di nota, nonché la capacità di funzionare bene ed in tutto comfort anche su percorsi piuttosto lunghi, dal chilometraggio più esteso.

Le taglie vanno dal 39 al 50 e in linea di massima non si rilevano difetti nella vestibilità.

Merrel Jungle Lace AC+ – Scarpe da passeggio

Altro marchio di scarpe tecniche blasonato (dal prezzo abbastanza elevato ma con un rapporto qualitativo proporzionato) è la Merrel che, con le Jungle Lace AC+, rappresentano l’alternativa più versatile tra le scarpe per l’utilizzo continuato nel tempo.

Il materiale esterno della tomaia è scamosciato, fattore che conferisce a questa calzatura un aspetto più casual e discreto e meno sportivo, se vogliamo. Si tratta di una stringata, con suola dal forte grip, perfetta per mantenere il piede completamente stabile e supportato.

Le taglie per questo modello partono dal 40 ed arrivano al 50, la vestibilità è buona e comoda. La calzatura è ottima per camminare così come per lavorare, dal momento che si rivela essere ben resistente all’uso e agli urti.

Mizuno Wave Ultima 10 – Scarpe tecniche per camminare

Tornando alle Mizuno, questo modello rappresenta l’evoluzione di quello sopra riportato: il prezzo rientra nella fascia delle scarpe tecniche, le taglie disponibili sono dal 39 al 50, vestono molto bene piedi dalla pianta larga con appoggio neutro.

Il materiale esterno è sintetico in Air Mesh dal potere traspirante, la tomaia stringata di grande comodità. La suola è dotata di tecnologia Smooth Ride, che si caratterizza per l’assistenza in spinta e la capacità di ridurre le possibilità di microtraumi durante l’appoggio.

La peculiarità di questa calzatura è il design Dynamotion Fit, creato per mezzo di avanzate tecnologie bio-meccaniche, che permette alla scarpa di seguire in modo dinamico e fluido i movimenti naturali del piede in ogni momento delle fasi di appoggio.
Chi le usa le ritiene adatte a percorsi molto lunghi, anche in condizioni di suolo impervio.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply