Rulli per bici da corsa e mtb: Quali scegliere? Classifica top5 con prezzi e opinioni

I rulli per bici sono accessori indoor che permettono di dedicare parte del proprio tempo libero stando in sella alla propria mtb o bici da corsa.

Rulli per biciEcco a cosa servono, quali tipologie esistono, come scegliere e i migliori modelli di rulli per bici sui quali far ricadere la propria decisione finale.

A cosa servono i rulli per bici

Spesso la mancanza di tempo materiale per dedicarsi a un’uscita in bici, a causa del troppo lavoro o di impegni famigliari, oppure una condizione climatica avversa, come diluvi, impediscono a una persona amante delle pedalate all’aria aperta di potersi dedicare a tale genere di attività.

2
Tacx Rullo Neo 2T Smart Trainer
  • Attività specifica: Mountain bike, Bicicletta da corsa
Offerta4
Elite, Qubo Fluid - Rullo per allenamento
  • Unità più potente del 100% rispetto ad un fluido standard
5
CXWXC Rullo da allenamento cyclette, per bicicletta, con sgancio rapido, per bicicletta da 26-29",...
  • 【Regolazione a 6 velocità】: Questa bicicletta da corsa dispone di un regolatore di riluttanza a 6 livelli, compatibile con circuiti a 6...

Per questo nascono i rulli per bici, i quali possono essere facilmente definiti come pedane a blocco che permettono di pedalare in casa, allenandosi, senza che la bicicletta si muova dal rullo stesso.

Questo accessorio indoor, dato che deve essere utilizzato in casa, si può paragonare a uno strumento che tramuta la propria bici in una cyclette e che permette di usufruire delle caratteristiche tecniche del mezzo di trasporto senza sporcare la casa o il garage dove viene posizionato, impedendo quindi a un amante delle due ruote di rinunciare alla sua sessione di allenamento.

Ovviamente occorre premettere che esistono tante tipologie di rulli e ognuna di queste consente di ottenere svariati risultati: proprio per tale motivo è importante riuscire a capire quali siano gli aspetti che contraddistinguono le diverse varianti e che permettono di allenarsi in maniera differente.

I tipi di rulli per bici:

Diversi tipi di rulli per bici

  • Rulli liberi

I rulli liberi per bici sono la versione classica dell’accessorio: questo è costituito da soli tre punti di ancoraggio che comportano il mantenimento dell’equilibrio durante la pedalata.

La bicicletta deve essere posizionata sugli stessi e i rulli si muovono azionati dallo spostamento della ruota, ovvero più si pedala più l’accessorio ruota.
Attualmente è possibile trovare dei rulli liberi che hanno una funzione di regolazione della resistenza, che permette di intensificare o snellire l’allenamento.

  • Rulli con fissaggio a telaio

I rulli con fissaggio a telaio hanno una struttura che permette di poggiare la ruota posteriore sullo stesso rullo: lo pneumatico viene quindi ancorato e in questo caso non è necessario mantenere l’equilibrio, dato che la ruota anteriore viene poggiata al suolo.

Anche in tale circostanza è possibile notare come il funzionamento dello strumento sia meccanico, ovvero il rullo si azioni con le pedalate e il movimento della ruota posteriore.

Occorre sottolineare come tale modello sia da utilizzare soltanto con vecchie ruote, dato che solo quella posteriore viene consumata durante la simulazione dell’uscita in bici.

  • Rulli per bici a trasmissione diretta

Il rullo a trasmissione diretta è invece l’ultima tipologia di accessorio, nonché quella più recente il cui solo difetto è dato dal costo eccessivo dell’attrezzo.

In questo caso l’accessorio deve essere montato al posto della ruota posteriore e grazie a questo genere di cambio permette di simulare pendenze e percorsi complicati, rendendo l’allenamento maggiormente impegnativo.

In base al tipo di utilizzo che si intende fare del rullo per bici, è possibile scegliere la migliore tipologia adatta alle proprie esigenze.

Guida alla scelta dei migliori rulli per bici da corsa e mountain bike:

  • Il meccanismo di freno del rullo

Oltre alla tipologia è importante scegliere il rullo anche in base al sistema frenante.

Pure in questa circostanza è fondamentale capire quali siano le varianti presenti in commercio e la prima è quella con sistema aerodinamico, ovvero classico: la ruota posteriore viene inserita nel rullo, composto da particolari palette che incrementano la resistenza se si pedala più velocemente.

Il sistema frenante magnetico è composto da due magneti che devono essere posti sul disco e nel volano della bici: meno è la distanza tra i due, superiore è la resistenza offerta dall’accessorio.

La versione idraulica permette l’inserimento del volano in una vaschetta contenente dell’olio, che previene l’usura di questa parte della bici: in tal caso è però impossibile regolare la resistenza, cosa che accade anche nella versione aerodinamica.

Infine vi è anche il sistema idromagnetico, ovvero una sorta di ibrido tra le ultime due tipologie.

Ovviamente quest’ultima tipologia è anche quella maggiormente costosa ma è anche in grado di offrire una simulazione completa della propria uscita in bicicletta.

  • Rullo per bici da corsa 28 o mountain bike?

Quando si deve scegliere questo accessorio è importante considerare anche il fattore dimensione.

Uno strumento che occupa poco spazio può non essere adeguato a una bici con ruote da 28, mentre uno eccessivamente grande potrebbe essere parecchio ingombrante in casa.

Pertanto la grandezza migliore è quella che si sposa sia alle dimensioni della bici che, ovviamente, alla capienza presente in casa, precisamente alla stanza dove bisogna momentaneamente installare il rullo per simulare l’uscita in bici.

  • Rumorosità e tecnologia:

Il fattore rumorosità deve essere valutato: un buon rullo è quello che non produce un chiasso assordante mentre si effettua la sessione di allenamento, poiché in questo caso si rischia di perdere completamente la voglia di allenarsi, dato che non si vuole sopportare l’eccessivo rumore che viene prodotto da questo strumento.

Infine occorre anche valutare la tecnologia: esistono sia i rulli manuali, ovvero quelli i cui parametri devono essere impostati manualmente, ma anche le versioni avanzate sotto il profilo tecnologico, che garantiscono l’opportunità di variare i parametri degli allenamenti mentre si è in sella alla propria bici.

Ecco la nostra top 5 con prezzi dei migliori rulli per bici:

migliori rulli per bici

  • Tacx Satori – Per bici da corsa

Tacx Satori Smart Rulli, Nero
139 Recensioni
Tacx Satori Smart Rulli, Nero
  • Misura il wattaggio, la velocità e la cadenza

Un rullo per bici completo e soprattutto molto semplice da montare, dotato di diversi livelli di resistenza, che devono essere impostati manualmente, e possibilità di scegliere anche la pendenza mentre si è in sella alla bici, rendendo l’esercizio maggiormente intenso o leggero.

Oltre a essere realizzato in acciaio, questo modello è molto leggero da trasportare, non è assolutamente ingombrante e offre l’opportunità di potersi allenare per svariato tempo senza rischiare di danneggiare la propria bici, che può essere fissata allo strumento in breve tempo e con estrema semplicità.

Inoltre questo rullo permette di usufruire del supporto per il tablet, consentendo di allenarsi mentre si guardano i propri programmi preferiti.

  • Elite Rampa – Rulli professionali

Elite - Rampa Smart B +, Roller da ciclismo magnetico con tecnologia ANT +, Bluetooth Smart
  • Totale interazione con applicazioni, software e dispositivi di allenamento tramite protocollo ANT + FE-C e Bluetooth Smart.

Altro modello di rullo molto professionale in grado di offrire delle ottime opzioni di allenamento.

Pratico da installare e molto leggero, la versione Elite Rampa si contraddistinguere per la semplicità relativa alla fase di scelta delle impostazioni, che richiedono pochissimo tempo per essere selezionate.

Inoltre tale modello gode anche di una buona dimensione che permette il suo utilizzo sia con le classiche bici da passeggio che con quelle da corsa.
Un rullo ideale per tutti coloro che non vogliono mai rinunciare a un’uscita in sella alla propria bicicletta.

  • CycleOps magnus – Rulli per mtb

Questo modello è ideale per ogni tipologia di bici grazie ai suoi pratici adattatori che permettono di modificare il rullo stesso e fare in modo che questo possa ospitare mezzi da corsa o da passeggio, così come le mtb, ma anche quelle di marchi noti.

Ogni adattatore gode di un’ottima resistenza e permette a tutti gli effetti di potersi divertire mentre si pedala, raggiungendo quindi il proprio scopo finale, ovvero rendere la sessione d’allenamento completa.

Grazie alle varie opzioni di resistenza è possibile modificare le impostazioni dell’allenamento e renderlo congruo alle proprie esigenze.

  • Yaheetech – Rulli economici per bici

Yaheetech Rullo per Bici Allenamento Bicicletta Indoor Pieghevole Magnetico per Bicicletta 26-28...
  • Design Pieghevole: il supporto per bici può essere piegato. Quando non è in uso, il design pieghevole rende questo rullo da allenamento per bici...

Pratico e veloce da utilizzare, questo rullo blocca la ruota posteriore e permette di ancorare quella anteriore, facendo in modo che chi si vuole allenare non debba preoccuparsi eccessivamente di mantenere l’equilibrio.

Realizzato con un sistema pieghevole salva spazio, che ne permette la conservazione in casa dopo l’utilizzo, questo rullo si contraddistingue per essere dotato di tre livelli di resistenza che permettono di rendere la sessione di allenamento molto intensa oppure abbastanza leggera.

Inoltre è possibile notare anche come il suddetto modello sia realizzato con materiali leggeri e delicati che non danneggiano la ruota della bici.

Relazdays – Per cerchi da 26 a 28

Relaxdays Rullo Trainer Pieghevole Bicicletta 6 velocità, Cerchi da 26-28 Unisex Adulto, Verde/Blu
  • Indoor: per allenarsi con la bici nelle proprie 4 mura - quando fuori piove o in altre situazioni

Semplice da utilizzare e molto pratico, questo rullo rappresenta la versione basilare che permette un utilizzo immediato dell’accessorio.

Poche operazioni di montaggio e personalizzazione della resistenza ma massima qualità nei materiali: sono queste le caratteristiche vincenti che vanno a contraddistinguere il rullo per bici Relaxdays, che si adatta in particolar modo a coloro che si allenano con poca frequenza e che, quando ne hanno l’occasione, prediligono l’uscita in bici all’aria aperta.

Ideale quindi come strumento da utilizzare saltuariamente quando, appunto, le condizioni climatiche impediscono la classica uscita in bici.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply