Cerchi una pressa a mano? Le migliori presse manuali da banco

Non c’è nulla di meglio di una tradizionale pressa manuale da banco per svolgere i vostri lavori di montaggio, assemblaggio, sia che si tratti di operazioni professionali sia che si parli di lavoretti privati e nel campo del fai da te.

Pressa a mano da banco

Queste presse sono strumenti semplici ed indispensabili con cui chiunque abbia avuto a che fare con la costruzione e l’artigianato ha già sicuramente una certa confidenza, e nonostante l’avanzare della tecnologia se ne può trovare una in ogni officina e laboratorio che si rispetti, anche in quelli casalinghi.

Cos’è una pressa manuale da banco?

1
Fervi Pressa Manuale P028/07
  • Con molla di ritorno, da banco, forza 1500 n
Offerta3
TecTake Pressa da banco idraulica strettoio da Officina Manuale con manometro Peso: 36 kg - Modelli...
  • pressa da banco super robusta della TecTake. Utensile ideale per raddrizzare pezzi o per inserire ed estrarre a pressione cuscinetti di macchine e...
Offerta4
PRESSA IDRAULICA OFFICINA 12'000KG 12T COLONNA BANCO PRESSATRICE STRETTOIA MORSA CUSCINETTO CRIC...
  • 🥇** ATTENZIONE *** 🥇 VENDUTO DA MGIDEA --> IL PRODOTTO CON QUESTE CARATTERISTICHE TECNICHE E' SOLO SPEDITO DA MGIDEA!! 📦⚡ PRODOTTO NUOVO ,...

Quella che viene normalmente chiamata pressa manuale da banco altro non è in realtà che una pressa tradizionale. Un macchinario cioè composto da un albero portante che, attraverso l’azione di una leva, permette di far scendere la pressa vera e propria per premere così l’oggetto contro una superficie più o meno ampia. Molto simile al funzionamento della pressa idraulica.

Niente di più. Si tratta di uno strumento semplice, intuitivo e basilare che tuttavia proprio perché è così immediato è ancora utilizzato ampiamente e con estremo successo.

Sono molte ormai le marche che realizzano questo tipo di prodotto e, se volete procurarvene uno nuovo di zecca, se non il primo che abbiate mai usato, troverete centinaia di migliaia di alternative nei negozi dedicati, e questo può certamente costituire un grosso ostacolo se non siete esperti in materia.

Ma non preoccupatevi, scegliere una buona pressa manuale è in realtà molto facile, basta seguire le dritte giuste.

Come scegliere la miglior pressa manuale da banco?

miglior pressa a mano

Prima di tutto, è chiaro che una buona pressa manuale si distingue per la forza esercitata. Non ha senso spendere un sacco di soldi per una pressa di bell’aspetto che però non riesce a fare ciò che dovrebbe fare: esercitare pressione.

Diciamo che per poter essere davvero efficace una pressa manuale che valga il suo prezzo dovrebbe riuscire ad esercitare una Forza di almeno 1500 Newton, cioè di circa 150 Kg. Molte presse eccedono di gran lunga questo limite, ma se volete risparmiare e tenervi su prodotti economici, questo è il criterio di base con cui dovreste dirigere la vostra scelta.

Le varie dimensioni sono meno rilevanti ma possono comunque interessarvi per questioni di spazio e comodità. In generale una pressa che riesca ad essere  abbastanza leggera e pratica da poter essere trasportata e posizionata senza fatica, da poter essere al contempo poco ingombrante e con un piano di lavoro sufficientemente spazioso,  non supera i 300-400 mm di grandezza, per un altezza di circa 300-400 mm massimi. Tutto questo con basi di appoggio di almeno 200 x 40-50 mm, misura sotto la quale sconsigliamo vivamente l’acquisto a meno che non dobbiate lavorare con oggetti e componenti esclusivamente molto piccole.

Anche il materiale è abbastanza importante. La maggior parte delle presse è realizzata in ghisa, o in acciaio, due materiali resistentissimi e perfetti per oggetti che normalmente devono rimanere per lunghi periodi in luoghi umidi come cantine ed officine. La ghisa in particolare garantisce una durevolezza senza pari.

Seguendo questi consigli non dovreste avere problemi a trovare la pressa manuale perfetta, nel caso in cui però vogliate una prospettiva più ampia, potete seguire la nostra lista delle 4 migliori presse manuali!

Le 4 migliori presse manuali da banco con recensioni e prezzi:

Pressa Manuale da Banco P028/07 Fervi Forza

Fervi Pressa Manuale P028/07
  • Con molla di ritorno, da banco, forza 1500 n

Iniziamo con la Pressa Manuale da Banco P028/07 Fervi Forza, una pressa tutta italiana, economica, che esercita un buon livello di forza nonostante il prezzo accessibile e le dimensioni ridotte. Ha infatti una capacità di pressione massima di 1500 N ( 150 Kg), che sebbene corrisponda alla misura minima, grazie all’azione costante e ferma del perno ed al sostegno  del solido albero da 19 x 19 mm permette di fissare tranquillamente e senza il minimo problema qualunque materiale vi serva, così da lavorarlo o assemblarlo con altre varie componenti. In pratica è una pressa accessibile, perfetta per chi vuole iniziare o per chi desideri un prodotto di supporto al proprio lavoro. E’ anche assai leggera  e piccola, misura 240 x 155 x 335 mm,  per  9 kg di peso,ed infatti il suo unico vero difetto sta nella base di appoggio relativamente piccola.

Pressa a mano Eberth 0,5 T

Meno pratica e un pochino più ingombrante, ma ancor più economica e soprattutto molto potente, la pressa Eberth 0,5 T, una pressa manuale a cremagliera, con una straordinaria forza di pressione da 500 Kg. E’ totalmente in ghisa,  regolabile manualmente su ben 4 livelli  e con proiezione di ben 112 mm. E’ una pressa di grandi dimensioni, un po’ ingombrante ma solida e molto resistente, e dotata di una base di lavoro ampia su cui potrete muovermi comodamente senza dover troppo pensare ad adattarvi le dimensioni delle componenti su cui svolgere le vostre operazioni.  E’ anch’esso un modello perfetto per iniziare, anche se non adatto a chi possiede studi ed officine molto piccoli.

Pressa manuale da banco Fervi p028/14

PRESSA MANUALE DA BANCO P028/14 FERVI FORZA 200 Kg.
  • Pressa manuale da banco con molla di ritorno. Forza 200 Kg.

Se invece cercate modelli più avanzati e professionali,  adatti a svolgere lavori intensivi e complessi, forse potrebbe interessarvi un’altra pressa italiana, la Fervi P028/14. Una pressa manuale con una forza da 200 Kg, molto ampia e dal peso di 19 Kg, per 280 x 195 x 495 mm di dimensione,  Il suo albero con sezione da 32 x 32 cm è perfetto, solidissimo e davvero unico nel suo genere, garantisce una stabilità incredibile che vi consentirà di realizzare anche le procedure più complesse senza rischi e senza margine di errore.

Pressa a mano da Banco  Fervi P029/02

Ma se quello che volete è davvero il massimo in termini di qualità, l’alternativa migliore per voi è senza ombra di dubbio la Pressa Manuale da Banco  Fervi P029/02.  Questa pressa, infatti, a fronte di un prezzo abbastanza elevato, e di un peso di circa 80 Kg,  offre vantaggi enormi fra cui una durata senza pari, una resistenza incredibile ed una forza enorme di ben 1500 Kg, che vi permetterà di lavorare anche i materiali più duri ed ostici impossibili da trattare con altre presse. E’ il prodotto più sofisticato della nostra lista, e se siete disposti a spendere un po’di più,  sarà un aiuto indispensabile sia che desideriate usarlo per lavoro, sia per il fai da te.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply