Piastra onde triferro – Classifica dei 5 migliori modelli con prezzi e recensioni

Piastra ondeLa piastra per onde è senza dubbio la migliore alternativa alla piastra tradizionale per capelli. Si tratta, infatti, di uno strumento di bellezza innovativo molto amato dalle donne negli ultimi tempi, poiché consente di creare uno styling davvero di tendenza.

Con questo apparecchio, infatti, è possibile avere capelli ondulati con piastra in modo veloce, a casa nostra e senza particolari sforzi.

I capelli con le onde sono uno degli ultimi cult in tema di stile e questo ha spinto le case produttrici a mettere in commercio moltissimi modelli di piastra ondulante di altissima qualità, adatti praticamente a ogni donna, di qualunque età e con qualunque tipologia di capello.

Questa piastra onde è, quindi, lo strumento adatto per avere capelli con onde esattamente come se li avessimo di natura, con un risultato di grande effetto e molto sexy. Scegliendo la migliore piastra onde professionale potremo avere un risultato perfetto anche a casa nostra, senza doverci affidare al parrucchiere e spendere denaro inutilmente.

I modelli sul mercato si caratterizzano, infatti, per la facilità di utilizzo anche se non si ha una particolare maneggevolezza con questi strumenti.

Come fare le onde con la piastra triferro?

Basta scegliere la migliore piastra onde triferro e non ci saranno più scuse per avere capelli ondulati a nostro piacimento, con onde più strette o più larghe a seconda del nostro gusto e di come ci stanno meglio.

Basterà esercitarci un pò per capire come fare le onde ai capelli utilizzando semplicemente una piastra a onde di ultima generazione. Vediamo insieme, allora, quali sono le caratteristiche di queste piastre, quali sono le loro funzioni e quali sono i cinque modelli migliori che vogliamo consigliarvi.

Piastra onde, cos’è e come funziona:

 

Offerta
Imetec Bellissima My Pro Beach Waves GT20 100 Piastra per Capelli a Onde Larghe e Strette, Effetto...
  • Piastra per realizzare onde strette o morbide per dare carattere al tuo look

Con la piastra per onde, ci basteranno pochi attimi per trasformare i nostri capelli lisci in morbidissime onde.

Questo effetto oggi viene chiamato Beach Waves e indica quelle onde che in genere d’estate l’acqua salata e il sole creano naturalmente sulla nostra testa rendendoci così terribilmente affascinanti!

Perché, allora, doverci rinunciare nel resto dell’anno? Possiamo avere delle bellissime onde sui capelli in modo artificiale ma non per questo meno bello e di impatto, scegliendo se ci piacciono di più delle onde strette o più larghe, più regolari o appena accennate.

Lo strumento perfetto per un risultato ottimale, quindi, è la piastra per onde che viene chiamata così per differenziarla dall’apparecchio tradizionale per la sua forma specifica che in genere è caratterizzata da tre tubi circolari.La piastra triferro, infatti, utilizza proprio questi tubi riscaldanti per modellare i capelli come desideriamo.

Non confondiamo la piastra ondulante con quella che si utilizza per fare i ricci o i boccoli, poiché sono strumenti molto diversi tra loro. I capelli mossi con la piastra si ottengono soltanto grazie ai tre tubolari che costituiscono questo strumento e che imprimono questo movimento sulla ciocca di capelli.

L’unico neo di questa piastra così alla moda è che in genere, avendo ben tre tubi, sono un pochino più grandi di quelle tradizionali, quindi occorrerà prenderci la mano per imparare a usarla al meglio.

Sul mercato ce ne sono molti modelli diversi, alcuni adatti per realizzare le onde strette, altri per le onde più morbide e larghe. Alcune piastra sono dotate di due tubi, altre di tre, molto dipende dalla tipologia che scegliamo secondo il risultato desiderato.

Ecco perché di seguito cercheremo di capire quali sono i modelli più popolari e quali i cinque migliori che consigliamo per avere onde perfette in ogni occasione senza spendere una fortuna.

Come abbiamo già visto, la caratteristica primaria della piastra onde è costituita dai tre tubolari necessari per creare il movimento ondulante alla nostra capigliatura. Tuttavia, sul mercato esistono anche dei modelli multifunzionali che abbinano diverse piastre al tipo di esigenza e risultato che vogliamo.

Se ad esempio desideriamo uno styling con boccoli stretti sicuramente dovremo optare per un modello più arrotondato con tubi sottili che siano adatti al riccio stretto.

Le piastre triferro di ultima generazione hanno una forma e un design che combina alla perfezione la praticità di utilizzare un unico apparecchio con la comodità di avere risultati differenti a seconda della manualità che scegliamo per avere uno stile o un altro.

I modelli più indicati, tuttavia, per ottenere onde perfette sono quelle che imprimono in pochi secondo il movimento ondulato alla ciocca dei capelli semplicemente inserendola all’interno delle piastre.

Esattamente come faremmo per lisciare i capelli, anche in questo caso per avere capelli ondulati dovremo soltanto posizionare la ciocca tra le piastre e aspettare qualche istante, senza ovviamente proseguire il movimento come se volessimo lisciare i capelli.

Come fare le onde ai capelli? Qualche consiglio pratico sulla piastra triferro:

Fare le onde ai capelliVediamo ora come fare le onde con la piastra, creando così un look davvero di tendenza in questi ultimi anni. Con poche mosse e pochissimo tempo potremo avere capelli mossi e con un bel volume. La prima cosa da fare è lavare i capelli con uno shampoo volumizzante, che ci dia un po’ di sostegno e non appesantisca la chioma.

Prima dell’asciugatura possiamo anche distribuire una noce di mousse volumizzante sui capelli, così da sostenere ancora di più la piega. Asciughiamo a testa in giù e una volta che i capelli sono ben asciutti, passiamo a utilizzare la piastra a onde per creare un effetto morbido e fashion.

Il consiglio è di non avere fretta ed esercitarci con gli appositi guanti così da non avere antipatiche scottature. Prendiamo una ciocca alla volta e, a seconda del modello della piastra onde, posizioniamola sulla piastra oppure passiamola attraverso i tubolari, accompagnando il morbido movimento che vogliamo imprimere sulla nostra capigliatura.

Meglio se prima della piastra triferro, utilizziamo un prodotto che protegga i capelli dalle alte temperature, anche se i rivestimenti in ceramica e tormalina di ultima generazione garantiscono comunque risultati ottimali proteggendo la chioma da traumi e stress eccessivo. Alla fine un tocco di lacca sarà il passaggio di chiusura perfetto.

Quanto costa? Il prezzo della piastra onde:

Ora passiamo a uno dei punti deboli della piastra onde: il prezzo! Di certo, infatti, questo apparecchio costa più di una piastra tradizionale proprio per la sua particolarità. Ovviamente i prezzi variano da modello a modello e ci sono diverse fasce tra cui poter scegliere.

Molto dipende dal budget che abbiamo a nostra disposizione, dalla tipologia di capello e dalla qualità del modello che intendiamo acquistare. Il consiglio è, comunque, sempre di optare per un buon rapporto qualità prezzo, senza spendere capitali inutili né, d’altro canto, rinunciare alla sicurezza dei nostri capelli.

Valutiamo anche, d’altra parte, il tipo di utilizzo che pensiamo di fare del nuovo apparecchio: lo useremo spesso perché amiamo i capelli mossi o soltanto per qualche serata speciale? E poi, lo utilizzeremo su un capello liscio facile da disciplinare o su capelli molto ribelli e spessi?

Infine, come ultima istanza, prendiamo anche in considerazione eventuali modelli multifunzione, molto diffusi oggi sul mercato, che ci consentono con un solo investimento di avere diversi risultati.

Ecco, allora, modelli che consentono con pochi gesti di avere sia uno stile liscio che uno riccio, sia morbide onde. Valutiamo accuratamente ogni dettaglio così da poter scegliere il modello più adatto alle nostre esigenze, economiche e di utilizzo.

Recensione con prezzi delle migliori:

Miglior piastra per fare le onde ai capelli

  • Piastra ondulante triferro BaByliss Tourmaline Pulse

Una piastra BaByliss che nulla ha da invidiare a modelli professionali usati dai parrucchieri. Qualità elevata e tecnologia che risponde anche alle donne più esigenti. Questa piastra onde unisce potenza e sicurezza a praticità di utilizzo.

Il rivestimento in Titanio e Tormalina assicura un calore assolutamente omogeneo su tutta la superficie della piastra così da avere dei capelli al top. La piastra è composta da tre tubolari con cinque differenti temperature che variano tra i 140 gradi e i 220.

La piastra viene venduta assieme a dei guanti protettivi che assicurano da problematiche scottature, il cavo è girevole e permette quindi un utilizzo molto confortevole.

L’apparecchio non è eccessivamente grande ed è quindi particolarmente adatto alle lunghezze medie, si riscalda con rapidità, l’apertura non è enorme e bisogna quindi esercitarsi un po’ per un utilizzo più rapido ed efficace possibile.

  • Imetec Bellissima My Pro Beach Waves GT20 300 – Prezzo ottimo

Questo modello è perfetto per la sua multifunzionalità, consente, infatti, di scegliere tra onde strette o larghe molto facilmente. Basta un semplice click per ruotare il ferro e cambiare lo stile della morbidezza del capello.

Possiamo quindi scegliere tra le onde più strette per uno styling molto elegante e di moda, oppure le onde larghe per un risultato molto naturale. I livelli di temperatura sono tre e variano dai 160°C ai 200°C e si adatta sia alle lunghezze medie che a quelle corte.

Il rivestimento in ceramica protegge il capello da traumi e danni grazie alla distribuzione omogenea del calore. Questo modello è dotato di un cavalletto di appoggio e di una custodia, che consente quindi di trasportare facilmente la piastra.

Questo modello è per eccellenza uno dei più popolari e diffusi, sia per la sua facilità di utilizzo che per la popolarità. Una piastra molto semplice da usare, che non richiede grande dimestichezza né particolari doti a livello di manualità.

Un prodotto qualitativamente di livello medio-alto, su cui onestamente è abbastanza difficile trovare qualche debolezza.

Il fatto di poter cambiare, inoltre, il tipo di tubolare con un semplice gesto è un grande vantaggio che ci consente di avere due stili diversi con un solo strumento. Il rapporto qualità prezzo è quindi molto interessante e questo lo rende un modello da prendere in seria considerazione.

  • Piastra onde Remington S6606

Un modello dal design molto particolare ed elegante 2 in 1. Una piastra unica e comoda da utilizzare, adatta specialmente a chi desidera avere ricci perfetti e non ama utilizzare la piastra tradizionale.

Il rivestimento in ceramica e tormalina garantisce l’effetto antistatico e favorisce un perfetto scorrimento. Il display digitale consente di impostare la temperatura desiderata tra cinque opzioni, tra i 150 gradi e i 230.

Le piastre terminano ai bordi con dei micro pettini guida grazie ai quali basta una sola passata per avere il massimo risultato. Il riscaldamento è rapidissimo e lo spegnimento avviene automaticamente dopo un’ora di non utilizzo.

Il voltaggio è universale e il cavo è girevole, consentendo così di utilizzare la piastra muovendosi in completa libertà.

Questo modello, quindi, consente di avere ricci molto ben definiti oppure onde morbide ma anche un liscio perfetto. Dipende da come si utilizza la piastra e da come si muovono le mani per acconciare i capelli.

Lisciare, arricciare o semplicemente ondulare i propri capelli con la stessa piastra potrebbe essere molto semplice per chi abbia un minimo di dimestichezza con l’acconciatura e lo styling, ma estremamente difficoltoso per chi sia invece alle prime armi e non sia dotato di grande manualità e pazienza.

Quindi molto dipende da noi e da quanto siamo pratiche nell’utilizzare questi mezzi e da che tipo di investimento vogliamo fare.

Acquistare un modello che consente, spendendo la stessa cifra, di avere ben tre risultati differenti così da poter cambiare stile senza dover per forza comprare tre prodotti diversi è un grande vantaggio e sicuramente rappresenta un ottimo investimento a livello di praticità e risparmio.

L’importante è accettare, poi, di imparare a utilizzare uno strumento sicuramente meno semplice da usare di un modello standard a tre tubolari in cui occorre soltanto posizionare la ciocca e non fare altro.

  • Mini Triferro da viaggio BaByliss H120E

Offerta
BaByliss H120E Mini Triferro per Onde Naturali, Rivestimento Satin Touch
  • Tubi riscaldanti e superficie piastra con rivestimento in ceramica

Presentiamo ora un modello mini triferro, quindi particolarmente adatto a chi volesse portare con sé la piastra anche in viaggio o in borsa nei propri spostamenti. Questa piastra a tre tubi è perfetta per avere morbide onde ovunque siamo.

Il doppio voltaggio universale la rende utilizzabile in qualunque parte del mondo e le sue dimensioni particolarmente compatte, meno di 18 centimetri di lunghezza per 5 centimetri di altezza la rendono davvero unica.

La temperatura della piastra è unica e si fissa a 200 gradi e rende possibile ottenere onde perfette. Come tutti i modelli da viaggio ha i suoi pro e i suoi contro.

Le dimensioni compatte la rendono una piastra comoda anche per chi non ha grande dimestichezza con questi apparecchi, perfetta anche per chi vorrebbe semplicemente provare un primo utilizzo di una piastra a onde senza spendere un capitale per inutili modelli più elevati di questo.

Inoltre, la compattezza non toglie comunque al prodotto né robustezza né compattezza, ma, al contrario, assicurano una certa solidità alla piastra.

Se, invece, desideriamo acquistare un prodotto qualitativamente elevato e abbiamo standard piuttosto alti anche se si tratta di un primo utilizzo, magari una mini piastra triferro sarebbe meglio evitarla e optare invece per uno dei modelli elencati qui sopra.

  • Gama Italy Professional Fairy Waves – Piastra triferro economica

Infine la piastra triferro per onde Fairy Waves è un modello estremamente economico e semplice da utilizzare per avere morbide onde in pochi minuti. La piastra è caratterizzata da trafile ondulate dotate di rivestimenti in ceramica che modellano i nostri capelli in modo immediato.

Per la tipologia di piastra, questo modello è consigliato per chi ama onde molto strette, simili al frisé e non a chi vorrebbe morbide onde larghe. Un prodotto specifico, quindi, e non per tutti. Meglio optare per questo modello se amiamo uno styling preciso, così da evitare spiacevoli delusioni.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply