Cerchi la miglior pentola a pressione? Classifica e prezzi delle 5 più vendute

La pentola a pressione è uno degli utensili più apprezzati oggi in cucina, perché permette una cottura accelerata grazie alle alte temperature che si generano all’interno , impossibili da raggiungere con una pentola di tipo tradizionale. Si raggiungono temperature intorno ai 120° C a differenza dei 100°C che raggiunge una pentola tradizionale.

Pentola a pressione

I vantaggi sono evidenti: risparmio di tempo e di energia (grazie alle minime perdite di calore), inoltre l’uso della pentola a pressione è più efficiente nei luoghi di montagna dove con un modello di pentola non a pressione, l’acqua bolle a meno di cento gradi.

Consente inoltre la migliore preservazione del contenuto proteico in conseguenza della minore ossidazione dei cibi.

Cos’è e a cosa serve la pentola a pressione?

Offerta1
Lagostina Irradial Control 5 lt, Acciaio Inossidabile, Grigio, 22 cm
740 Recensioni
Lagostina Irradial Control 5 lt, Acciaio Inossidabile, Grigio, 22 cm
  • Fonti di calore: vetroceramica alogena radiante, piastra elettrica, induzione, gas
6
INOXPRAN Pentola Pressione Inox, Acciaio Inossidabile, Argento, 22 cm
3 Recensioni
INOXPRAN Pentola Pressione Inox, Acciaio Inossidabile, Argento, 22 cm
  • Utilizzabile nel Gas, Piastra elettrica, Piastra elettrica radiante, Induzione e Vetro Ceramica
Offerta7
Aigostar Panda 30 Hgz – Pentola a pressione multifunzione e cottura lenta, 14 funzioni...
85 Recensioni
Aigostar Panda 30 Hgz – Pentola a pressione multifunzione e cottura lenta, 14 funzioni...
  • 【7 FUNZIONI IN 1】 Con la pentola a pressione Aigostar avrai 7 funzioni in 1 tra cui: Pentola a pressione, Cottura lenta, Cuociriso, Cottura al...

Il primo prototipo si chiamava digesteur e venne inventato nel XVII secolo da Denis Papin(matematico, fisico e inventore francese), ma fu dopo la seconda guerra mondiale che la ditta francese SEB brevettò un modello perfezionato.

La pentola a pressione si presenta esteticamente, (quasi) uguale ad una pentola tradizionale. Si rivela un prezioso strumento per chi si diletta nella magnifica arte della cucina, infatti permette una cottura accelerata (un terzo del tempo ), ideale per cucinare piatti che prevedono una lunga permanenza sul fuoco come brodi vegetali e di carne, risotti, legumi e molto altro. Grazie alla scarsa evaporazione i cibi mantengono il loro sapore originario e gli intrinsechi principi nutritivi.

Come cucinare con la pentola a pressione?

1 Inserire all’interno della pentola la giusta quantità di liquidi, da un minimo di 250 ml ai 2/3 dell’altezza della pentola, facendo attenzione a non superare mai per nessun motivo il livello massimo indicato all’interno del recipiente. State anche attenti a non ostruire con il cibo la valvola di sicurezza.

2. Chiudete il coperchio ermetico e abbassate la maniglia.

3. Ponete la pentola a fuoco alto, dopo qualche minuto la temperatura interna raggiungerà i 100 gradi ed emetterà un fischio. Dopo questo sibilo potete abbassare il fuoco e cominciare a calcolare il tempo di cottura, che varierà in base agli alimenti e ingredienti utilizzati.

4. Raggiunto il tempo di cottura spegnete la fiamma e fate uscire il vapore alzando la valvola regolatrice. Quando tutto il vapore sarà uscito potere aprire il coperchio e continuare a preparare la vostra pietanza!

Come funziona? È davvero utile?

La pentola a pressione basa il suo funzionamento sul fatto che il punto di ebollizione dell’acqua cambia in base alla pressione esercitata. Lo dimostra il fatto che in montagna, dove la pressione atmosferica è minore rispetto al livello del mare l’acqua bolle a meno di 100 gradi.

La pentola a pressione si caratterizza e si differenzia dalle altre pentole perché, grazie a questa, è possibile bloccare completamente la fuoriuscita di aria e vapore consentendo un aumento della pressione di 2 bar.

Il punto di ebollizione dell’acqua si innalza fino ai 120°C permettendo alle pietanze di cuocere in tempi ristretti.

Questo valido alleato in cucina possiede due valvole, una di controllo e una di sicurezza. E sono su questi elementi che si basa la cottura a pressione. In caso di eccessiva pressione la valvola di controllo si alzerà e permetterà la fuoriuscita del vapore acqueo, provocando una diminuzione della pressione interna, mentre la valvola di sicurezza agisce quando qualcosa durante il processo di ebollizione non va come previsto.

Il recipiente, date le alte temperature e l’alta pressione è particolarmente robusto, è dotato di due manici ed è in acciaio inox. La maggior parte dei modelli possiede il triplo fondo per distribuire in maniera più efficiente il calore ed evitare che i cibi si attacchino.
I metodi di cottura applicabili attraverso questo strumento sono tre:

  • Cottura a vapore, in caso di cottura di pesce e verdure
  • Cottura a fuoco lento, utilizzata soprattutto per carne e cereali
  • Cottura stufata,applicata soprattutto per gli arrosti.

Particolare attenzione da tenere nei confronti della pulizia di valvola e guarnizioni, al fine di mantenere le corrette pressioni di esercizio.

Come scegliere la miglior pentola a pressione?

Di modelli ce ne sono a bizzeffe, sia online che nei negozi fisici. Allora sicuramente vi starete chiedendo com’è possibile scoprire il modello adatto a voi
La risposta è: dipende.

Appunto perché esistono moltissimi modelli ognuno di loro ha caratteristiche profondamente diverse, qualità e prezzo diverso. Le caratteristiche da tenere in conto sono sicuramente:

  • Il volume, non serve a molto una pentola da 12 litri se vivi solo o se siete in due. In genere dai 3 ai 5 litri va bene per una coppia o per chi vive da solo, mentre dagli 8 ai 12 litri per chi vive con 4,5 o più persone.
  • Le caratteristiche tecnologiche, esistono in commercio pentole piuttosto avanzate sotto questo punto di vista, ma non apprezzate da chi non vuole un ennesimo dispositivo elettronico o da chi trova questa caratteristica superflua per una pentola.
  • È da tenere in conto anche il budget economico a disposizione, che può influenzare in maniera significativa la scelta.

Inoltre la produzione di pentole a pressione varia in base alla fonte di calore utilizzata:

  • Scaldate con gas;
  • Con corrente elettrica e fonte di riscaldamento integrata o su piastra.

Le pentole a pressione devono sottostare a una normativa dell’ Unione Europea e la presenza del marchio UNI EN 12778, in genere riportata sulla confezione, rivela il rispetto di questa stringente normativa. È essenziale stare attenti ai prodotti che acquistiamo per evitare brutte sorprese.

Nella confezione deve essere anche presente la dichiarazione di conformità, il manuale d’uso e la presenza della marcatura CE, oltre a tutti i dispositivi di sicurezza del prodotto.

Recensioni e prezzi delle 5 migliori:

Miglior pentola a pressione

Tutte le pentole qui descritte sono progettate, fabbricate e successivamente controllate e dotate dei necessari accessori per garantire sicurezza in base alle istruzioni del fabbricante e in situazioni ragionevolmente prevedibili.

I requisiti fondamentali per la commercializzazione del prodotto sono molteplici: le caratteristiche dei materiali (che devono essere resistenti all’usura e compatibili con il contatto con gli alimenti), le caratteristiche di costruzione, la qualità dei manici, e soprattutto i dispositivi di sicurezza.

  • Lagostina Clipso Perfect – La migliore

Il marchio tutto italiano Lagostina è uno dei più avanzati tecnologicamente parlando nel settore. Il modello Clipso Perfect è caratterizzato da un timer intelligente che si attiva automaticamente quando la pentola va in pressione e avvisa con un effetto sonoro il termine della cottura.

Non solo, presenta particolari vantaggi dal punto di vista ergonomico poichè è caratterizzato da un sistema di apertura e chiusura gestibile in tutta sicurezza con una sola mano. Volume: 6 litri.

  • Instant Pot IP-DUO60 – Pentola a pressione elettrica

Instant Pot IP-DUO60 Pentola elettrica a pressione, programmabile, 7-in-1, 5.7 litri, 1000W, acciaio...
  • Versione inglese - la lingua di bottoni, istruzioni, manuali e testi sono in inglese

Instant Pot è un marchio canadese conosciuto in tutto il mondo per la produzione e la tecnologia delle sue pentole a pressione. Questo modello riscalda le pietanze attraverso l’utilizzo della corrente elettrica.

È caratterizzato dalla presenza di un grande pannello di controllo con 14 programmi integrati. Quindi tutti i programmi di cottura, compresa quella lenta sono gestiti dal timer della pentola.

È possibile anche ritardare il tempo di cottura fino ad un massimo di 24 ore. Inoltre quando il vaso ha terminato la cottura passa automaticamente a riscaldare il cibo mantenendo la temperatura ideale, per un massimo di 10 ore.

Pentola consigliata per coloro che desiderano un utensile tecnologicamente all’avanguardia.
Volume:5,7 litri.

  • Lagostina La Classica – Pentola a pressione di qualità

Il nome restituisce un’idea delle caratteristiche della pentola. Quest’ultima infatti presenta un design classico,il design originale adottato sin dagli anni ’50 con le dovute modifiche di sicurezza e funzionalità.

Infatti la classicità della suddetta è unita alle moderne tecnologie per l’acciaio inox e sicurezza. Nella confezione è presente anche un cestello vapore, un ricettario e la dose per misurare i liquidi. Viene commercializzata in diversi volumi: 3,5, 5, 6, 7,9,12 litri.

  • Pentola a pressione Kuhn Rikon 3018

KUHN RIKON 3018 Duromatic Inox Pentola a pressione con manici laterali, 8 l / 24 cm, metallo,...
  • Il classico dalla bella forma e dal design intramontabile è facile da usare. Ideale per le famiglie numerose

La Kuhn Rikon è un’azienda svizzera, ed è talmente nota nel suo paese per la produzione di pentole a vapore professionali che il suo nome viene utilizzato come sinonimo.

È caratterizzata da un design leggero ed elegante,senza troppe pomposità è l’esemplificazione pratica del less is more. È dotata di tre valvole di sicurezza ed il blocco automatico del coperchio impedisce di aprire la pentola quando è in pressione. È inoltre silenziosa e rapida. Nota dolente?Il prezzo. Volume: 8 litri.

  • WMF Perfect Plus

WMF Perfect Plus Pentola a Pressione, 22 cm, 4.5 L, Acciaio Inossidabile, Argento
  • Pentola adatta al lavaggio in lavastoviglie; manico del coperchio e anello di tenuta lavaggio a mano

Azienda tedesca premiata per il design e la tecnologia misti nei loro prodotti.

Questa pentola è caratterizzata da un design robusto e semplice al tempo stesso, e da manici con protezione dalle fiamme. Grazie all’indicatore di pressione integrato nel manico è possibile verificare in ogni momento la temperatura. Quest’ultimo è inoltre rimovibile per garantire una maggior facilità di lavaggio.

Il fondo è tuttavia adatto ad un riscaldamento per induzione.Volume: 4,5 litri.

Com’è possibile notare dai prodotti descritti vi è un enorme varietà di pentole a pressione con le più svariate caratteristiche tecnologiche, meccaniche,di sicurezza (che comunque è sempre garantita entro certi standard di per sè abbastanza rassicuranti).Non vi resta che scegliere il prodotto che più si adatta a voi e acquistarlo!

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply