Frigoriferi Beko: Quali scegliere? La top5 dei migliori in commercio con prezzi e opinioni

Il frigorifero è un elettrodomestico importante in casa, se non essenziale. Il marchio Beko mette a disposizione una vasta gamma di frigoriferi tutti diversi tra loro, si distinguono: in design, dimensioni, capacità e caratteristiche.

Frigoriferi Beko

Acquistare il miglior frigorifero (Qui alcuni modelli) non è mai una scelta facile, ma valutando attentamente tutte le potenzialità che i frigoriferi Beko possiedono, è possibile arrivare a una decisione in pochissimo tempo.

Sapere quali sono le dimensioni del frigorifero Beko più adatte a noi, quale capacità e distribuzione è conveniente per noi, il suo consumo energetico e, naturalmente, che tipo di extra possiamo ottenere per un prezzo che non superi il nostro fondo a disposizione, ecco un elenco dei punti principali da considerare quando si va a comprare un nuovo frigo per la propria cucina.

Offerta1
BEKO - RCNE560E61ZXN - Frigorifero Combinato, Total No Frost, Connessione WIFI HomeWhiz, Compressore...
  • CARATTERISTICHE: Frigorifero combinato a libera installazione con porta reversibile, comparto frigo da 356 L con ripiani in cristallo ad alta...
Offerta3
BEKO - RCSA270K30WN - Frigorifero Combinato, Frigo e Congelatore, Statico, Libero Posizionamento -...
  • CARATTERISTICHE: Frigorifero combinato freestanding, comparto frigo da 175 L con ripiani in cristallo infrangibile, comparto congelatore 87 L, porta...
6
BEKO - GN1416231ZXN - Frigorifero Americano 4 Porte, Libera Installazione, Congelatore Combinato,...
  • CASSETTO EverFresh+: Il controllo accurato di temperatura e umidità riduce la condensa nel cassetto frutta e verdura, per mantenerle fresche fino a...

Quando un frigorifero si rompe rassomiglia sempre a una catastrofe, non solo per la perdita di cibo andato a male o decongelato, o per i soldi necessari per comprarne uno nuovo, ma perché sembra un compito titanico sceglierne qualcuno completamente moderno, tra tutte le varietà là fuori in questo momento. Ma in realtà non è così difficile, dobbiamo solo fermarci un attimo a pensare e seguire questo consiglio per sapere di quale abbiamo bisogno.

Anche i più dilettanti intuiscono che la prima cosa da fare quando si acquista un frigorifero Beko è misurare lo spazio in cui verrà posizionato in cucina. Ma misurare l’altezza non basta: un frigorifero troppo largo può rimanere intrappolato nella porta di casa o nell’ascensore.

Per evitare un disastro di questa portata, assicuratevi di misurare l’altezza, la larghezza e la profondità dell’apertura e, se non volete correre troppi rischi, la distanza totale da percorrere per aprire la porta. Vale anche la pena di pensare a come si vuole che si apra la porta del nuovo frigorifero, pure se molti degli attuali frigoriferi Beko hanno porte reversibili.

Tipologie di frigoriferi Beko che si possono trovare:

Frigoriferi Beko a una porta: questi sono esclusivamente frigo, non hanno alcuna funzione per congelare gli alimenti. Eppure hanno il loro mercato, soprattutto tra coloro che fanno la spesa ogni giorno o che hanno già un freezer separato in un’altra parte della casa. Li potete trovare in tre formati; minibar, sottobanco e quelli tradizionali, tutti con una grande capacità.

Frigoriferi Beko a due porte: sono un’opzione per molte persone perché considerati economici, ma ergonomicamente lasciano a desiderare perché i surgelati vengono riposti nella parte superiore e la frutta e la verdura sono lasciate nella zona inferiore.

Frigoriferi Beko combinati: anch’essi possiedono due porte, ma in questo caso con il freezer è nella parte inferiore e la frutta e la verdura sono nella zona più confortevole. Sono considerati i più venduti da Beko per il rapporto qualità prezzo ottimale.

Le caratteristiche principali dei frigoriferi Beko:

Rumore: un dettaglio che spesso viene trascurato quando si acquista un nuovo modello Beko, ma è essenziale perché un frigorifero rumoroso è il peggior nemico possibile della pace in casa. Beko garantisce una rumorosità che funziona a piena capacità al di sotto dei 45 decibel, quindi sono considerati i frigoriferi più silenziosi.

No Frost: sebbene sia una caratteristica abbastanza diffusa, è quasi indispensabile al momento dell’acquisto perché elimina l’obbligo di scongelare almeno una volta all’anno per rimuovere le lastre di ghiaccio che si stanno formando all’interno dei compartimenti. Se vivete in una zona calda, la cosa più raccomandabile è una totale assenza di gelo, sia nel frigorifero che nel congelatore.

Capacità: per una persona, 125 litri sono sufficienti tra il frigorifero e il congelatore, mentre una famiglia di quattro persone ha bisogno di circa 500 litri di capacità. È altrettanto importante se sarà necessario più o meno spazio per il congelamento.

Zone fredde differenziate: impensabile nei modelli più vecchi, permette di differenziare gli alimenti e d’isolare gli odori, il che prolunga la vita del cibo o, per esempio, il raffreddamento ultraveloce di bottiglie e lattine. Una delle caratteristiche del marchio Beko che ha fatto più progressi negli ultimi anni ed è maggiormente attraente per il consumatore.

Controllo della temperatura: alcuni consentono di controllare la condizione termica solo dopo l’apertura della porta, il che ovviamente ne riduce l’efficienza energetica. Questo non dovrebbe essere un motivo per scartare un modello, ma per mettere in evidenza l’uno rispetto all’altro.

Distributore di acqua e ghiaccio: alcune persone non potrebbero vivere senza, soprattutto in estate. Tuttavia, sarà necessario incorporare una presa d’acqua, cosa non sempre possibile.

Luce: anche se la maggior parte dei modelli Beko di oggi si è lasciata alle spalle quelle orribili luci gialle grazie all’illuminazione a LED, è comunque consigliabile controllarla di persona per vedere se illumina tutto l’interno.

Porte reversibili: la configurazione della cucina a volte costringe a cambiare la direzione di apertura della porta. Quasi tutti i frigoriferi Beko nuovi hanno questa possibilità, ma è importante controllarla prima dell’acquisto.

I migliori 5 frigoriferi Beko sul mercato – Opinioni e prezzi:

Migliori frigoriferi Beko

  • Frigorifero combinato Beko RCSA330K20S

Beko RCSA330K20S è un frigorifero statico combinato, ciò vuol dire che grazie alla tecnologia minfrost i cibi congelati non si attaccheranno tra di loro, questo accade perché possiede un sistema di evaporazione che riduce la formazione di ghiaccio.

Tutti i ripiani sono in vetri ed è dotato di un ampio cassetto porta verdure e frutta. Il design è molto semplice ed elegante, questo elettrodomestico offre la possibilità di poter cambiare le porte, la sua classe energetica è A+ e il risparmio di energia è veramente minimo. La capacità totale del prodotto è di 300 litri.

  • Beko RCSA330K20B – Libera installazione

Il frigorifero Beko RCSA330K20B è dotato di un sistema di raffreddamento statico e sbrinamento automatico, quindi non si formano accumuli di ghiaccio che risultano essere sempre anti estetici.

I quattro ripiani sono in vetro e il portabottiglie è cromato. Questo frigorifero è uno dei pochi a essere dotato di guarnizione antibatterica, la classe energetica è A+ e la capacità totale è di 340 litri. Forse si tratta di uno dei prodotti più economici di Beko, ma il rapporto qualità prezzo è ottimo e le prestazioni sono molto elevate.

  • Frigo Beko RCNA366I30XB

Beko RCNA366I30XB - Frigorifero/congelatore/capacità 324 litri / 0° Zone, No Frost/A+++,...
  • Consegna su strada gratuita per I prodotti con un peso inferiore a 60kg e consegna al piano gratuita per i prodotti con un peso superiore ai 60kg

Se siete alla ricerca di un buon frigorifero per conservare una grande quantità di cibo, il modello Beko RCNA366I30XB è la scelta perfetta per voi. Questo apparecchio ha una capacità di 324 litri, ideale per mantenere il cibo sempre fresco.

Questo apparecchio è realizzato in acciaio inossidabile e ha un’altezza di 186 centimetri e una larghezza di 59,5 cm. Inoltre, grazie alla sua tecnologia, impedisce la formazione di brina nel congelatore senza far asciugare gli alimenti in frigorifero.

Il frigorifero Beko RCNA366I30XB è costituito da due sistemi di raffreddamento indipendenti; questa tecnologia impedisce la trasmissione di cattivi odori e permette di controllare separatamente la temperatura del frigo e del congelatore. Inoltre, raggiunge una maggiore freschezza e un migliore controllo dell’umidità all’interno.

La sua illuminazione a LED sulle pareti posteriori del frigorifero offre una maggiore visibilità con un minore consumo energetico. In questo modo, ogni angolo è perfettamente illuminato. Non dovrete preoccuparvi della bolletta della luce. Il frigorifero Beko RCNA366I30XB ha una classe energetica della gamma A++, cioè grandi prestazioni a basso consumo.

  • Frigorifero combinato Beko RCNE520E20DS

Il frigorifero combinato Beko RCNE520E20DS ha una classe energetica con efficienza A+, la larghezza è di soli 70 cm quindi questo vuol dire che si tratta di un elettrodomestico molto compatto.

La sua tecnologia dual cooling fornisce due sistemi di raffreddamento separati e gli odori non vengono contaminati, questo sistema mantiene sempre gli ambienti del frigo a condizioni termiche ideali sia in congelatore che nel frigorifero.

Il frigorifero è dotato di una modalità vacanza per risparmiare corrente quando si è lontani da casa per lunghi periodi, permette di consumare meno energia, e della funzione eco. Il dispenser è un altro elemento caratterizzante che mantiene l’acqua sempre pulita e fresca, pronta da bere in qualsiasi momento.

  • Frigo americano Beko GN1416232ZX Freestanding

Il frigorifero Beko GN1416232ZX Freestanding è caratterizzato da uno stile Americano, questo vuol dire che è formato da 4 porte. Tutta la struttura è realizzata in acciaio inossidabile e anti macchie, i suoi materiali sono molto soldi e resistenti ed è quello che fin da primo momento rende il frigorifero elegante.

La caratteristica principale del frigo è la parte multizone, ciò vuol dire che ogni scomparto può essere utilizzato sia come congelatore, ma anche come frigorifero, occorre semplicemente modificare la temperatura sul comodo display led touch.

Il raffreddamento è molto efficace perché è controllato dalla tecnologia total no frost e garantisce una grande circolazione di aria fredda e il mantenimento della temperatura costante. La capacità totale è di 541 litri e fornisce un soddisfacente rapporto qualità prezzo.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply