Telescopio Celestron – I 5 migliori modelli del 2022

Se amate osservare il cielo e i suoi diversi astri, potrete far ricadere la vostra scelta sui migliori telescopi Celestron, che vi permetteranno di raggiungere questo semplice obiettivo.

Nell’articolo scorso abbiamo parlato di come scegliere il miglior telescopio, ma se sei già esperto ecco i 5 migliori modelli Celestron.

I 5 migliori telescopi Celestron del 2019

Miglior telescopio Celestron

  • Celestron LCM 114 – Telescopio Computerizzato

Il telescopio Celestron LCM 114 è lo strumento ideale per voi che siete alle prese con le vostre prime osservazioni del firmamento, dato che questo modello è dotato di un particolare computer grazie al quale la ricerca di astri e altri corpi celesti, come pianeti e non solo, sarà meno complessa del previsto.

Vi basterà infatti inserire il nome del pianete o costellazione che state cercando che il telescopio, mediante apposita analisi delle informazioni che avete inserito, si posizionerà automaticamente in quella direzione scegliendo le migliori impostazioni per visualizzare quel corpo celeste.

Dotato di oltre 4 mila voci nel database, potrete selezionare tra tantissimi corpi celesti ed evitare di perdere tempo prezioso andando alla ricerca manuale di un determinato pianeta, evitando quindi di perdere del tempo.

Il telescopio Celestron LCM 114 vi offre inoltre la possibilità di memorizzare fino a tre coordinate, data e ora di osservazione di un determinato corpo celeste: grazie a questa funzione voi potrete riprendere l’osservazione da dove vi eravate fermati, evitando dunque di perdere il lavoro svolto il giorno prima.

Sul fronte materiale questo modello di Celestron è realizzato in alluminio leggero dotato di semplici incastri grazie ai quali potrete evitare lunghe procedure durante la fase di montaggio.

Inoltre potrete avere l’occasione di sfruttare funzioni come il software cercatore StarPointer e il software TheSky che, in combinazione, vi faranno evitare grosse perdite di tempo durante le ricerche.

Leggero e compatto questo Celestron LCM rientra nella categoria dei prezzi medi.

  • Celestron AstroMaster 130EQ – Telescopio Newton 

Questo modello di telescopio Celestron è caratterizzato da un sistema di movimento realizzato con anelli graduati e cavi flessibili che rendono ogni singolo movimento meno complesso e lungo da svolgere, facendo in modo che lo stesso possa essere svolto senza grosse complicazioni e soprattutto prevenendo diversi danni al elescopio stesso.

Oltre a questa parte estetica occorre parlare del treppiede in acciaio e alluminio, che sorregge perfettamente il peso del telescopio permettendovi di mantenete la posizione dello stesso anche per lunghi lassi di tempo.

Tra le altre peculiarità che identificano questo modello di sono gli oculari da 20 e 10 mm e il focheggiatore che vi offre la sicurezza di poter mettere a fuoco i diversi obiettivi che state osservando e avere una visuale perfette degli astri che andrete ad analizzare, dettaglio fondamentale durante l’osservazione che sarà in grado di rispecchiare perfettamente ogni vostra esigenza.

Aggiungete inoltre la presenza del software The Sky e il cercatore punto luce che vi consentono non solo di avere un’ottima visuale anche in condizioni visive poco chiare ma, allo stesso tempo, di poter ammirare gli astri di vostro interesse senza alcuna perdita di tempo, visto che il programma vi darà tutte le informazioni necessario per osservare meglio quel corpo celeste.

Il modello di telescopio Celestron AstroMaster è caratterizzato da prezzi medi.

  • Telescopio riflettore Celestron Powerseeker CE21049

Questo telescopio Celestron viene identificato come quello maggiormente resistente dato che il suo corpo in acciaio e alluminio riescono a tramutare tale articolo in uno strumento semplice da utilizzare e in grado di far fronte a tutte le proprie esigenze, senza tralasciarne alcuna.

La pratica lente Barlow 3X offre non solo una visuale perfetta su lunghe distanze ma anche l’occasione di impostare la migliore messa a fuoco possibile, ingrandendo l’obiettivo che viene inquadrato e allo stesso tempo facendo in modo che questo possa essere osservato come se fosse di fronte a voi.

Il treppiede in alluminio già assemblato potrà essere installato con estrema facilità su questo telescopio Celestron il cui peso di 15 chili lo rende un oggetto abbastanza affidabile e in grado di rispondere in modo adeguato a tutte le proprie esigenze.

Anche in questo caso, oltre alla possibilità di sfruttare i micromovimenti che consentono di evitare di muovere bruscamente il telescopio, grazie al programma The Sky potrete avere tutte le informazioni utili per osservare con estrema cura pianeti e astri vari senza rischiare di perdere del tempo prezioso.

Questo modello di Telescopio Celestron rappresenta una scelta adeguata a coloro che sono già esperti nell’osservazione astrale, visto che i diversi aspetti tecnici sono meno semplici rispetto quelli che caratterizzano i due modelli prima analizzati e che richiede maggiore precisione durante l’utilizzo dello stesso strumento.

  • Celestron NexStar 127 Slt – Tubo Ottico Maksutov

La versione di telescopio Celestron NexStar 127 SLT è dotato di tubo oculare Maksutov, realizzato con un diametro pari a 127 mm e con materiale che trasforma questo articolo in uno strumento per l’osservazione abbastanza compatto e in grado di fronteggiare ogni propria domanda, visto che il medesimo consente di effettuare dei piccoli movimenti sull’asse senza rischiare di perdere la visuale degli astri prima osservati.

Avrete dunque l’occasione di conseguire un ottimo risultato sfruttando questo modello, il quale si contraddistingue per essere semplice e allo stesso tempo professionale.

Le diverse lenti da 25mm con 60x, 9mm con 166x entrambe dal diametro pari a 31,8 mm rappresentano delle aggiunte interessanti che vi permetteranno di ottenere un ottimo risultato finale, ovvero riuscire a scegliere il miglior tipo di inquadratura possibile, facendo in modo che ogni genere di corpo celeste possa essere ammirato in tutto il suo splendore.

Anche in questa circostanza non manca di certo un ulteriore aggiunta in grado di tramutare questo modello di telescopio Celestron in un vero e proprio strumento adeguato a tutte le proprie esigenze, ovvero il sistema di puntamento automatico.

Inserendo il nome e coordinate di un pianeta oppure stella, il telescopio Celestron punterà automaticamente la stessa, facendo in modo che imprecisioni e altre complicazioni varie possano essere prevenute, garantendo dunque un risultato finale di prima qualità privo di ogni genere di difetto.

Grazie al treppiede questo strumento potrà essere sfruttato con maggior semplicità rispetto a quanto si possa immaginare.
Il prezzo rientra nella fascia media.

  • Celestron 70 – Telescopio economico

Offerta
Celestron Travelscope 70 - Telescopio Portatile, Rifrattore da 70 mm, Nero
  • Telescopio rifrattore da 70 mm con ottica in vetro completamente rivestita e telaio leggero

Treppiede di prima qualità, materiali resistenti e allo stesso tempo lenti focali con tanto di zoom in grado di ingrandire l’immagine e mettere a fuoco la stessa per una qualità visiva in grado di rispondere a tutte le vostre esigenze.

Questo modello di telescopio Celestron può essere definito come basilare viste le sue caratteristiche semplici ma, allo stesso tempo, rappresenta uno strumento in grado di rendere l’analisi del cielo e delle sue costellazioni piacevole, visto che si parla di uno strumento leggero e semplice da assemblare, nonché assai resistente.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply