Lavatappeti: Classifica dei migliori modelli con recensioni e prezzi

Il lavatappeti è un elettrodomestico realizzato per rimuovere la polvere e lo sporco in modo particolare da questi oggetti. Lo strumento consente allo stesso tempo di aspirare e spazzolare diminuendo in questo modo i tempi di lavoro.lavatappeti miglioreSi tratta infatti di un particolare tipo di aspirapolvere che ha la funzione di pulire i tappeti. La sua presenza nelle abitazioni è diventata sempre più diffusa e al giorno d’oggi è indispensabile. Questi sono derivati dai modelli utilizzati per la pulizia industriale. Infatti non c’è altro attrezzo che permette la pulizia domestica di questi materiali. Con il passare degli anni ha subito numerose evoluzioni grazie all sviluppo della tecnologia. In modo particolare sono stati fatti progressi incredibili per quanto riguarda le sue prestazioni e la sua efficienza energetica.

Come funziona il lavatappeti?

1
Shark Anti Hair Wrap Aspirapolvere, [NZ801EU], con filo con Powered Lift-Away
  • Potente aspirapolvere con filo che si trasforma in aspirapolvere portatile per pulire facilmente sulle scale e sotto i mobili
2
BISSELL ProHeat 2X Revolution, Pulitore per Tappeti, Asciugatura rapida, 1858N
  • Tecnologia HeatWave: il calore costante assicura che la temperatura dell'acqua rimanga a un livello di temperatura costante durante la pulizia
Offerta3
Hoover Ultra Vortex MBC500UV 011 Battimaterasso con Luce UV-C, 500W, 0,3 L, Antiacaro,...
  • ADATTO PER GLI IMBOTTITI: il Battimaterasso Ultra Vortex elimina polveri e acari dagli imbottiti di casa, come divani, cuscini e materassi
5
Sebo BS 360 - Aspirapolvere a spazzola, in plastica, grigio, 126 x 36 x 26,50 cm
  • Aspirapolvere a due motori con regolazione manuale dell'altezza della spazzola.
Offerta7
Polti Forzaspira Light&Clean, Scopa Elettrica con Filo senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Filtro...
  • Pratica per tutti gli ambienti: la spazzola con luci LED individua con facilità lo sporco sul pavimento e il manico pieghevole permette di...

Il lavatappeti viene generalmente collegato alla presa di corrente. Un interruttore permette di avviare il motore. Una volta azionato questo genera un’aspirazione che consente alla polvere di passare attraverso un tubo che la conduce al contenitore. Ciò avviene grazie ad una spazzola cilindrica e roteante che quando entra a contatto con la superficie solleva la polvere. Quello che viene aspirato termina in uno speciale sacco che è  possibile asportare e sostituire. Il tutto è attuabile anche grazie ad un particolare filtro che non consente alla polvere di fuoriuscire.

Quanti modelli di battitappeti esistono?

Sul mercato sono presenti moltissimi modelli differenti. Per prima cosa deve essere fatta una distinzione tra quelli per uso industriale e quelli domestici. I primi sono modelli di grandi dimensioni e in grado di sviluppare una potenza di aspirazione incredibile. Solitamente sono dotati di due motori. Gli altri sono presenti nella maggior parte delle case e anche se di dimensioni  più contenute garantiscono comunque notevoli risultati. Inoltre possono essere sia verticali che portali. Quest’ultimi sono dotati di una batteria che gli consente di funzionare anche senza essere connessi alla corrente elettrica.

Altra differenza riguarda il sacco che contiene la polvere. Infatti può essere sia di materiale differente sia misura sia di materiale differente. Inoltre sono in commercio anche alcuni modelli che non prevedono la sua presenza.

Un’altra importante differenza è tra i lavatappeti a vapore e  ad acqua. Il primo attraverso il vapore pulisce la superficie su cui viene passato. I  lavatappeti ad acqua invece aumentano la loro capacità di intrappolare la polvere attraverso l’acqua.

Infine esistono in commercio anche vari modelli che possono avere anche diverse funzioni di utilizzo e non solo come battitappeto.

Per quanto riguarda lavatappeti prezzi si differenziano notevolmente a seconda dei modelli. In generale vanno dai 70€ fino ad arrivare anche a 800€.

Quali caratteristiche deve avere un buon pulitore per tappeti?

pulitore per tappetiUna delle caratteristiche principali del pulitore per tappeti è rappresentata dalla sua potenza. Questa solitamente si aggira tra i 700 e i 1500 Watt. In particolare influisce sulla sua capacità di aspirazione. Inoltre è rilevante per quanto riguarda il livello di consumo energetico. Ciò viene indicato da una sigla che contraddistingue la sua classe di appartenenza. Una caratteristica fondamentale è rappresentata dalla capacità del sacco di contenere la polvere. Questa viene misurata in litri. Molto importante è anche il peso complessivo dello strumento. Ciò dipende dal tipo di elettrodomestico che si vuole acquistare. Sicuramente uno più leggero in condizioni domestiche può essere preferibile in quanto più pratico.

Infine un’ultima caratteristica importante riguarda gli accessori che vengono venduti con la macchina. Questi possono consentire in modo semplice di aumentare la capacità di pulizia. Inoltre spesso consentono di trasformarlo in altro potendo essere così utilizzato anche per altre funzioni.

Come scegliere il miglior lavatappeti?

Per scegliere il lavatappeti migliore bisogna per prima cosa determinare per cosa vogliamo utilizzarlo. In secondo luogo deve essere tenuto in considerazione alle il luogo. In base a ciò potrai determinare quale ha le caratteristiche che risultano più adatte a quello che intendi fare. In questo modo eviterai di commettere l’errore di acquistare uno strumento non adatto. Non esiste un tipo migliore di un altro in quanto questo dipende da come e da che lo usa.

2 ottimi modelli

Ora ti presento alcuni tra i modelli migliori.

 Hower pure power

battitappeto Hower modello Pure Power, il massimo della potenza che può esprimere è di 700 Watt. La sua classe energetica di appartenenza è A. Una delle sue caratteristiche principali è rappresentata dal sacco extralarge dalla capienza di 4,5 litri. Inoltre è provvisto di un tubo molto lungo che consente la pulizia di zone dove di solito è difficile arrivare. Viene venduto con diversi accessori che espandono il suo raggio di azione fino a 10,6 metri. Infine è disponibile nel colore blu.

Cleanmaxx 

Un’altro molto interessante è quello di Cleanmaxx. La sua particolarità è che permette di svolgere 3 differenti funzioni. Infatti consente di aspirare, pulire e lavare. Questo modello ad acqua ha un doppio serbatoio per quella pulita e quella sporca. La sua potenza è di 700 Watt e la sua classe energetica è A. Inoltre è dotato di spazzola rotante turbo per una migliore efficacia.

Salva

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply