Interfono per bambini: Classifica dei migliori con opinioni, foto e prezzi

Gli interfono per bambini sono dei dispositivi che consentono ai neo-genitori di tenere sotto controllo il proprio bambino durante quei pochi momenti in cui si troveranno ad essere distanti dalla sua cameretta.

Rispetto ai Baby Monitor con video, permettono la sola diffusione dei suoni, avvisi e allarmi tramite led luminosi.

interfono per bambiniPermettono di allontanarsi in sicurezza, magari per svolgere le faccende domestiche o avere qualche minuto di relax. Si tratta di apparecchi elettronici che similmente ad una radiolina sono in grado di rilevare rumori o movimenti del neonato e trasmetterli, in modo da fornire ogni informazione utile a tenere al sicuro il proprio bambino.

Perché acquistare un interfono per neonati?

1
OLYMPIA 40036 - Interfono per bimbi a basse radiazioni
22 Recensioni
2
Telecamera cani Laxihub Telecamera WiFi Interno, 1080P Videocamera di Sorveglianza, Visione...
  • 【Copertura a 355°】 LAXIHUB P2 telecamera wifi interno è dotata di un obiettivo grandangolare 100° aggiornato. Combinato con un raggio di...
3
Baby monitor audio digitale, sistema di sorveglianza interfono baby sitter, luce notturna audio...
2 Recensioni
Baby monitor audio digitale, sistema di sorveglianza interfono baby sitter, luce notturna audio...
  • ★ ALTA SENSIBILITÀ --- Il chip del sensore integrato del monitor wireless digitale ha un'elevata sensibilità e può monitorare il pianto o il...
5
Baby CAMdy – Babyphone con video camera WiFi⎮Full HD 1080P⎮Sensore Ambientale⎮Regolabile...
  • Baby CAMdy ha tutte le caratteristiche di cui i genitori hanno bisogno per prendersi cura del benessere del loro bambino. Bellissimo e versatile baby...
Offerta6
Babymoov A014303 Expert Care Babyphone Audio, 1000 m
  • Digital green technology: questa innovazione riduce le emissioni di onde del babyphone e garantisce le più lunghe portate del mercato; l'expertcare...
7
Owlet Cam Smart Baby Monitor : Telecamera con Immagini HD Protette e Criptate Ovunque Vi Troviate -...
  • Owlet Cam è un baby monitor video con Wi-Fi che trasmette in tutta sicurezza video HD del bambino con la vostra visione preferita e con una nitidezza...

Grazie a questo tipo di apparecchi è possibile conciliare al riposo del bambino le diverse attività che vengono normalmente svolte durante l’arco della giornata, senza doversi preoccupare di non sentire il suo pianto o di non vederlo muoversi mentre ci cerca accanto a se.

Esistono ovviamente diversi tipi di radioline per neonati, ciascuna dotata di caratteristiche particolari, e che può essere adatta o meno alle esigenze dei genitori. Per questo motivo è importante conoscere le varie tipologie di apparecchi disponibili sul mercato. Di seguito vi illustreremo quali sono le tipologie principali di interfono per neonati e le loro caratteristiche principali.

Guida alla scelta delle migliori radioline per neonati:

Possiamo classificare questo tipo di apparecchio in base alle funzioni che lo caratterizzano e che sarebbe importante conoscere prima di procedere all’acquisto, in modo da essere sicuri di scegliere lo strumento più adatto alle nostre necessità.

  • Distanza di trasmissione

La prima caratteristica che dobbiamo analizzare prima dell’acquisto è la distanza massima oltre la quale gli interfono non saranno in grado di trasmettere i rumori provenienti dalla cameretta del bambino.

La maggior parte degli apparecchi copre infatti una distanza di 50 m all’interno dell’abitazione e 300 m all’esterno, in assenza di ostacoli. Distanze inferiori comportano un abbassamento del prezzo ma è importante conoscere le misure della propria abitazione per evitare di acquistare un prodotto che potrebbe rivelarsi inutilizzabile. Distanze maggiori sono spesso inutili invece in quanto difficilmente un genitore verrà a trovarsi a oltre 300 mt dal proprio bambino in assenza di ulteriore sorveglianza.

  • Monodirezionali o bidirezionali?

Un’altra caratteristica da tenere a mente quando si valuta l’acquisto di una radiolina per neonati è la possibilità di avere un segnale in sola recezione o anche di trasmettere i suoni.

Le radioline monodirezionali trasmettono unicamente il suono dall’apparecchio posto nella camera del bambino verso quello che avremo accanto a noi, mentre quelle bidirezionali ci permettono oltre al semplice ascolto anche di trasmettere dei suoni nella cameretta, come dei veri e propri walkie talkie per neonati.

Questo tipo di funzione è molto apprezzata in quanto ci consente di sorvegliare i rumori nella cameretta e allo stesso tempo di cantare una ninna nanna o di trasmettere una canzoncina pre-registrata, oppure di chiamare il nostro bimbo che potrà sentirsi rassicurato dal suono della nostra voce.

  • Rilevazione del respiro e del movimento

Tra gli interfono di ultima generazione sono ormai presenti sempre più spesso due funzioni molto apprezzate dai neo genitori, che consentono tramite dei sensori appositi, di rilevare i movimenti del neonato ed avvisare i genitori con un segnale audio o con l’attivazione del video.

Per i modelli più avanzati è possibile usufruire anche di appositi sensori che vanno posizionali al di sotto del materassino del lettino o della culla, in modo da rilevare la stabilità del respiro del bambino, prevenendo il rischio di apnee notturne non identificate.

  • Tipo di alimentazione

Come per tutte le principali tipologie di piccoli elettrodomestici è bene valutare anche il tipo di alimentazione del nostro apparecchio, in modo da essere sicuri del tipo di utilizzo che potremo farne.

La maggior parte degli interfono per bambini è alimentata a pile, la cui durata dipende dal numero di funzioni e dalle ore di utilizzo. Gli apparecchi di nuova generazione preferiscono invece l’utilizzo di batterie al litio ricaricabili su apposite basi fornite al momento dell’acquisto. In questo caso avremo sicuramente una maggiore durata della batteria, ma saremo costretti ad avere a disposizione delle prese elettriche magari vicino al lettino del nostro bimbo.

  • Altri consigli utili:

Oltre alle caratteristiche che vi abbiamo appena elencato e che sono ovviamente importanti per capire esattamente quale tipo di prodotto fa al caso nostro, è bene prendere in considerazione anche i materiali di cui è costituito l’apparecchio che andremo a scegliere.

La maggior parte degli interfono e delle radioline è costituita da materiale plastico infrangibile, in modo da resistere agli eventuali urti. È importante accertarsi che questo tipo di materiale sia però atossico e anallergico, in quanto il nostro bambino potrà facilmente entrarci in contatto durante la crescita.

Un altro parametro da prendere in considerazione è ovviamente quello del costo. Si tratta di apparecchi che utilizzeremo intensamente nella prima infanzia del nostro bambino ma per i quali magari non vogliamo spendere un patrimonio. Il prezzo di un interfono si aggira di solito intorno ai 50 euro, mentre il costo può lievitare nel caso modelli più accessoriati fino a superare i 200 euro.

Vediamo quindi una classifica dei migliori interfono per neonati con le relative caratteristiche e il rapporto qualità prezzo.

Recensione con prezzi dei migliori interfono per bambini:

Miglior interfono per bambini

Prendendo in considerazione le diverse funzioni sopra elencate abbiamo individuato per voi un elenco dei migliori interfono per neonato con le relative caratteristiche. Per ogni prodotto troverete la relativa fascia di prezzo e tutte le indicazioni per aiutarvi a scegliere al meglio. Infine sarà presente un link per scoprire dove acquistare il prodotto che fa per voi.

  • Angelcare Movement & Sound Foppapedretti – Il migliore

Questo interfono è adatto a chi cerca il massimo delle funzioni in un prodotto dal design piacevole e comodo da utilizzare. L’interfono di Foppapedretti è dotato di schermo LCD a colori da 5″, che riporta diversi parametri di salute del nostro bimbo grazie al sensore di movimento e di respirazione.

Non è dotato di videocamera ma è presente la rilevazione della temperatura, audio bidirezionale per parlare con il proprio bambino anche a distanza o per riprodurre una delle ninne nanne pre-registrate. La trasmissione fino a 300 mt avviene come sempre in modalità wireless e garantisce immagini e suoni di alta qualità il tutto ad un prezzo comunque contenuto.

L’unica pecca se vogliamo approfondire è quella della batteria, ovviamente ricaricabile, ma che fornisce massimo 5 ore di utilizzo.

Qualunque interfono per neonati sceglierete per il vostro bambino assicuratevi di prendere un prodotto di qualità e prestate sempre attenzione ai materiali in quanto dovranno entrare a stretto contatto con il suo più importante periodo di crescita rappresentando uno strumento che possa rassicurarlo.

  • Motorola Baby MBP8 – Interfono monodirezionale

Motorola Baby MBP8 - Baby Monitor Audio Digitale "Plug-N-Go" con Modo Eco e Luce Notturna,...
  • La tecnologia DECT consente un audio senza interferenze e il collegamento è totalmente sicuro e privato; Portata fino a 50 m in spazi aperti

Partiamo da uno dei modelli più economici disponibili in commercio. Il Motorola Baby MBP8 è un interfono per neonati con sola trasmissione audio, che assolve pienamente alla funzione di sorveglianza del bambino.

Viene alimentato con una pratica presa a muro ha una capacità di trasmissione senza interferenze di 50 m, un microfono ultra sensibile ed una luce notturna capace di portare conforto ai bimbi che dormono le loro prime notti in camera da soli. Dotato di funzioni base, il punto forte è sicuramente il prezzo molto contenuto.

  • Motorola MBP 140 – Interfono bidirezionale

Motorola MBP 140 - Baby monitor audio digitale con unità bambino "plug-n-go" e piccola unità...
  • Tecnologia DECT consente di audio non interferenze e il collegamento è totalmente sicuro e privato; Portata fino a 300 m in spazi aperti

Fratello maggiore del Motorola Baby MBP8, questo modello possiede in aggiunta la trasmissione bidirezionale del suono, consentendo di parlare con il bambino attraverso l’apparecchio trasmittente, per tranquillizzarlo con il suono della propria voce.

Il marchio Motorola si riconferma nella qualità e nella affidabilità dei materiali e nella varietà di funzioni disponibili. Anche in questo caso abbiamo un microfono potente e una trasmissione priva di interferenze, e la luce notturna, mentre si aggiunge la funzione eco che consente di risparmiare energia quando non in uso in modo da non pesare sulla bolletta di casa.

  • Interfono Badabulle Babyphone

Passiamo invece a Badabulle, interfono baby la cui forma è del tutto simile ad un walkie talkie. In questo caso siamo di fronte ad un prodotto per la sola funzione audio, con la straordinaria capacità di trasmissione fino a 500 mt, di gran lunga superiore rispetto agli avversari.

Bello il design e comoda la presenza di spie luminose che si accendono a seconda dell’intensità di rumore trasmesso, per cogliere con un colpo d’occhio cosa sta succedendo. Questo prodotto si distingue per la presenza di tecnologia VOX, capace di attivare la trasmissione alla rilevazione di suoni e rumori, in modo da risparmiare batteria quando non vi è niente di rilevante da trasmettere.

  • Philips Avent Salute e Controllo SCD501/00

Dotato dell’innovativa tecnologia DECT il Philips Avent Salute e Controllo è un interfono con sola funzione di trasmissione audio capace di isolare efficacemente i rumori che provengono dalla camera del vostro bambino, garantendovi un audio senza interferenze.

La trasmissione di 50 m in spazi chiusi e 300 m e la funzione eco lo rendono un apparecchio di alta fascia ad un prezzo contenuto.

Comodissima la funzione che consente la doppia alimentazione tramite presa a muro o batterie a seconda che si abbia bisogno o meno di spostarsi durante l’utilizzo.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply