Forno da incasso: Meglio a gas o elettrico? Guida con classifica top5 e prezzi

I forni da incasso sono di due tipologie, quelli che vanno installati sotto il piano di cottura e che condividono con quest’ultimo il pannello di controllo, e quelli che possono essere posizionati in qualsiasi punto della cucina, perché dotati di comandi autonomi.

Forno da incasso

I forni da incasso possono essere alimentati dalla corrente elettrica o dal gas metano che arriva in casa. Alcuni modelli a gas funzionano anche col GPL, laddove l’utenza domestica ne sia fornita.

Forni da incasso elettrici – Sono i migliori?

Offerta1
Candy FCS 502 N Forno Elettrico da Incasso, Ventilato, Capacità 65 Litri, Funzione Grill e Pizza, 5...
  • SEMPLICITÀ: linee semplici e design essenziale caratterizzano il forno da incasso nero Candy, progettato per adattarsi allo stile della tua cucina
Offerta2
Candy OCTA02I Forno Elettrico da Incasso, Ventilato, Capacità 65 Litri, Grill e Funzione Pizza, 8...
  • SEMPLICITÀ: linee semplici e design essenziale caratterizzano il forno da incasso in acciaio Inox Candy, progettato per adattarsi perfettamente allo...
Offerta3
Electrolux Forno Multifunzione SteamBake EOD3S40X, Acciaio inox antimpronta, Cottura Multilivello
  • Aggiungendo il vapore, puoi creare a casa tua deliziosi muffin e crostate ottime con il forno SteamBake; otterrai risultati di cottura uniformi anche...
Offerta4
Bosch Elettrodomestici HBA534BS0 Forno Elettrico da Incasso 7 Programmi di Cottura in Acciaio Inox
  • Forno in acciaio inox ventilato: riscaldamento veloce, regolazione della temperatura da 50 ºC a 275 ºC e classe di efficienza energetica A
Offerta5
Electrolux EOF4P04X Forno Multifunzione SurroundCook Pirolitico
  • Sperimenta una cottura uniforme grazie alla cottura multilivello La resistenza circolare aggiunta consente di ottenre una cottura uniforme su tre...
6
CANDY FCS100N Forno Elettrico 71 Litri, 4 Programmi, Classe Energetica A, 595x595x568 mm, Nero
  • 4 PROGRAMMI: Scegli l'opzione che preferisci per la cottura dei tuoi cibi grazie al Forno Elettrico Candy
Offerta7
Hisense BSA65226AX, Forno Multifunzione Termoventilato con aggiunta Vapore, Cavità XXL 77L, Pulizia...
  • Cavità XXL 77 L: La cavità da ben 77 litri è tra le più grandi del mercato e permette di cucinare pietanze di grandi dimesioni e soprattutto di...

I forni da incasso elettrici funzionano per ventilazione o per convezione. Il forno a convezione sfrutta il calore emesso dalle resistenze elettriche di cui è dotato, e può raggiungere temperature molto alte. Per gestire al meglio la potenza necessaria, e di conseguenza regolare la temperatura all’interno del vano di cottura, è possibile disattivare una delle resistenze (in genere sono due) nel caso si voglia ottenere una cottura dolce, o azionarle entrambe per attivare la modalità grill e ottenere cibi più croccanti e dorati in superficie.

I forni elettrici da incasso a ventilazione forzata sfruttano un sistema di ventole che fanno circolare l’aria calda all’interno del vano, ottenendo così una distribuzione della temperatura più omogenea in ogni punto del forno. Entrambi i modelli sfruttano un termostato per regolare la temperatura in maniera accurata, a sua volta azionato dai comandi del forno che possono essere di tipo meccanico o digitale.

Le classiche manopole presenti sul pannello superiore, appena sopra la porta del forno rappresentano il più diffuso sistema meccanico di regolazione del termostato. I dispositivi di controllo digitali invece sono costituiti da un pannello sensibile al tatto col quale è possibile pilotare il funzionamento del termostato semplicemente sfiorando la superficie.

I migliori forni elettrici da incasso domestici raggiungono temperature massime nell’ordine dei 250 gradi centigradi, e possono essere utilizzati già a temperature piuttosto basse, intorno ai 50 gradi centigradi.

Per chi volesse ottenere temperature di esercizio ancora inferiori, utili a realizzare ricette particolarmente salutari e genuine, il consiglio quello di rivolgere la propria attenzione ai forni da incasso a vapore.

In questo caso la cottura dei cibi avviene grazie a un getto di vapore che riscalda le pietanze tenendole contemporaneamente in condizioni di elevata umidità. Il vapore viene generato mediante resistenze elettriche che scaldano l’acqua contenuta in un’apposita vaschetta. Un sistema di ventole provvede a far circolare il vapore nel vano cottura controllandone la quantità e di conseguenza la temperatura.

Se utilizzati al minimo della potenza, questi forni possono cuocere i cibi a partire da 30 gradi centigradi, preservando così gran parte delle proprietà organolettiche delle pietanze. Si ottengono così preparazioni più salubri e genuine, grazie anche al fatto che non bisogna aggiungere olio sui cibi.

Per tutti i forni elettrici da incasso un ulteriore elemento da valutare al momento dell’acquisto è l’efficienza energetica. Essendo un elettrodomestico che assorbe parecchia energia elettrica, e rimanendo in funzione anche per molto tempo, è necessario che sia particolarmente efficiente sotto il profilo dei consumi.

Per valutare questo aspetto, è sufficiente leggere la Classe di Efficienza Energetica dell’elettrodomestico, riportata nell’apposita etichetta. I modelli in Classe A+ sono quelli più efficienti, mentre più si scende verso la Classe A, B o inferiori, più i consumi elettrici salgono.

Forni da incasso a gas – Convengono?

Forno da incasso a gas

I moderni forni da incasso a gas invece sfruttano il calore generato dalla combustione del metano o del GPL al loro interno, e a differenza di quelli che si trovavano in commercio nel passato, sono oggi ricchi di funzionalità, similmente a quanto accade nei forni da incasso elettrici. Rispetto a questi inoltre presentano consumi energetici ridotti.

Alcuni modelli sono dotati di funzione grill e cottura per ventilazione, con i prodotti di fascia più alta che presentano anche dei programmi per la pulizia automatica del vano cottura. Sul fronte sicurezza, i migliori forni da incasso a gas sono dotati di autospegnimento del bruciatore, rilevazione dei livelli di Co2, oltre che blocco di sicurezza per evitare che i bambini possano accidentalmente accendere o spegnere l’elettrodomestico.

Svariati programmi di cottura sono presenti sui forni da incasso di fascia media e alta, e sono utili per impostare cicli di preparazione automatizzati, basandosi sul tipo di pietanza da cucinare (ad esempio carne o pesce), sulla quantità e sul tipo di risultato che si desidera ottenere come stufati, arrosti, cotture al sangue etc.

Per tutti i tipi di forno da incasso, gli accessori in dotazione o da acquistare separatamente sono in linea di massima gli stessi: leccarde, teglie, griglie e sonde termostatiche per controllare la temperatura esatta delle pietanze in cottura sono optional di facile reperibilità.

Classifica, prezzi e opinioni dei migliori forni da incasso:

Forno da incasso migliore

Adesso vediamo quali sono i migliori modelli di forno da incasso all’interno della nostra classifica.

  • Forno da incasso Whirlpool AKZM 8660 IX – Il migliore

Si tratta di un modello dall’estetica sobria e razionale, essenziale nelle linee ma dotato di un buon numero di funzionalità. Il vano interno può vantare una capacità di 73 litri, mentre la potenza assorbita dalla rete elettrica arriva a un massimo di 2750 Watt, per una Classe di efficienza energetica A.

Le modalità di funzionamento sono quelle di un classico forno elettrico da incasso con cottura statica o ventilata, funzione grill sia statico che ventilato e TurboGrill per cuocere ancora più rapidamente, ma non mancano alcune funzioni speciali. Tra queste, degna di nota è la funzionalità “Pasticceria” utile alla cottura uniforme di dolci e lievitati. Il programma di pulizia automatica infine è molto comodo per ottenere una profonda sanificazione delle pareti interne e una completa disincrostazione da particelle e residui di cibo.

  • Forno da incasso Smeg SF64M3VX – Ottimo prezzo

Smeg SF64M3VX è un forno elettrico da incasso caratterizzato da un design estremamente pulito. La capacità del vano cottura è pari a 70 litri, valore che permette preparazioni abbondanti anche per famiglie numerose. Si tratta di un forno ventilato in Classe A+ in grado di assicurare una buona distribuzione del calore e contenere i consumi di energia elettrica. Il funzionamento è piuttosto semplice e intuitivo, grazie alla singola manopola che permette di scegliere tra i 10 programmi di cottura.

Tra i più interessanti troviamo le funzioni Turbo, Eco e Pizza, rispettivamente utili per preparare velocemente le ricette più semplici, mantenere bassi i consumi energetici. Non manca la funzione defrost che permette un veloce scongelamento di cibi surgelati. La funzione pirolitica infine provvede a pulire automaticamente il vano cottura in maniera automatica.

  • Candy FCP602X – Forno da incasso economico

CANDY FCP602X Forno Elettrico da Incasso Ventilato, Capacità 65 Litri, Funzione Grill e Pizza, 8...
  • SEMPLICITÀ: linee semplici e design essenziale caratterizzano il forno da incasso nero Candy, progettato per adattarsi allo stile della tua cucina

Il forno elettrico da incasso Candy FCP52X è un modello piuttosto semplice ed essenziale, adatto a chi non desidera troppe funzionalità ma preferisce badare al sodo. Il pannello comandi che ospita le tre manopole di controllo può vantare una pratica finitura in acciaio inox con trattamento anti impronta che previene la formazione di macchie e risulta molto facile da pulire.

Appena al di sotto troviamo la porta dotata di maniglia in acciaio inossidabile e doppio vetro temperato dalle buone doti di isolamento termico. La capacità della cavità interna è di 65 litri, e nel vano sono presenti 5 guide per posizionare teglie e leccarde in altrettante altezze differenti.

La temperatura massima che il forno può raggiungere è pari a 250 gradi, più che sufficiente per le più comuni preparazioni. Il timer con contaminuti e avvisatore acustico a fine tempo completa le funzionalità di questo forno elettrico da incasso.

  • Forno a gas Candy FLG202/1N

Candy FLG202/1N - Forno, Nero, 595x596x524 mm
  • Candy flg202/1 N; tipo di forno: Gas naturale

Candy FLG202/1N è un forno da installazione a incasso alimentato a gas che colpisce per le sue linee semplici e pulite. Le sue dimensioni lo rendono adatto a un’installazione al di sotto di un piano cottura o anche incolonnato nell’apposita struttura laddove la cucina preveda questa tipologia di complemento. Il forno a gas da incasso di questa recensione può vantare un’elevata efficienza energetica.

Le tre manopole poste nella parte superiore servono rispettivamente per la regolazione della temperatura quando si utilizza il forno in modalità statica, per impostare il tempo di cottura, e per regolare la potenza assorbita dal grill, quando in funzione.

  • Forno da incasso a gas Smeg SF6341GVX

Smeg SF6341GVX è un forno da incasso alimentato a gas metano che si contraddistingue per qualità di materiali e assemblaggi, semplicità di uso e un pregevole impatto estetico. La capacità del vano è pari a 60 litri, un valore nella norma per questa tipologia di elettrodomestici mentre le misure sono di tipo standard per permettere l’installazione a incasso sia in colonna che al di sotto di un piano cottura.

Le funzioni di cottura in totale sono 8, facilmente selezionabili tramite le eleganti manopole installate in posizione classica nel pannello superiore. Le modalità di funzionamento permettono di scegliere tra cottura ventilata, girarrosto e grill. La temperatura massima che si può raggiungere all’interno del vano cottura è pari a 250 gradi.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply