Dispositivi anti abbandono – Guida all’acquisto con classifica dei 5 migliori

Dispositivi anti abbandono

Se n’è parlato per diverso tempo, prima per dovere di cronaca, con numerosi casi che sono tristemente saliti alla ribalta nazionale, poi per dovere di informazione legislativa, con il Governo in carica che ha iniziato a legiferare appositamente per la materia in questione.

Stiamo parlando dei seggiolini anti abbandono, vale a dire quei dispositivi che, dotati di sensori, vanno installati per legge all’interno di quelle vetture impegnate nel trasporto di bambini al di sotto dei quattro anni.

Se in un primo momento si era valutata la possibilità di introdurre la legge a partire dal nuovo anno, con una discussione incentrata sull’eventualità di normare l’ambito in questione tra il mese di gennaio e il mese di marzo del 2020, in un secondo momento il Governo ha preferito adottare misure cautelative con maggiore anticipo rispetto ai pronostici.

2
Chicco Bebècare Easy-Tech, Sistema Anti-Abbandono, Bianco
  • Il dispositivo è universale: può essere utilizzato sia sui seggiolini già presenti sul mercato che sui nuovi seggiolini, senza alterarne le...
3
Digicom Tippy Baby car seat smart pad
  • Invia allarme sonoro sul telefono (ALLARME LIVELLO 1),
4
Inglesina Ally Pad Dispositivo Anti-Abbandono, compatibile con i seggiolini auto e le culle...
6 Recensioni
Inglesina Ally Pad Dispositivo Anti-Abbandono, compatibile con i seggiolini auto e le culle...
  • Avvisa l’utilizzatore, con un allarme visivo e sonoro sullo smartphone, nel caso in cui ci si allontani dal veicolo, lasciando il bambino nel...
5
Steelmate Baby Bell Dispositivo Anti Abbandono Bambino per Seggiolini Auto
71 Recensioni
Steelmate Baby Bell Dispositivo Anti Abbandono Bambino per Seggiolini Auto
  • Dispositivo anti abbandono per seggiolini auto con sistema Doppia Sicurezza: a fine viaggio l’allarme su display dedicato ricorda al conducente di...

Misure che, di fatto, sono entrate in vigore già nel mese di novembre del 2019, producendo i primi effetti con l’arrivo di multe e nuove sanzioni amministrative. Ma quali sono le caratteristiche del decreto in questione? E come procedere con la scelta dei miglior dispositivo anti abbandono presente sul mercato?

Normativa (art. 172 del Nuovo Codice della Strada)

Prima di passare alla disamina dei migliori dispositivi anti abbandono per bambini, facciamo luce sulle caratteristiche del nuovo decreto attuativo. Contenuto all’interno dell’articolo 172 del Nuovo Codice della Strada, il decreto attuativo firmato da Paola De Micheli, Ministro dei Trasporti del Governo Conte II, prevede l’obbligo di installare uno speciale seggiolino anti abbandono all’interno delle vetture che trasportino bambini di età inferiore ai quattro anni di età.

La legge, entrata in vigore a partire dal 7 novembre 2019, (Qui il sito del ministero) è stata approvata solamente dopo un lungo periodo di tempo fatto di discussioni legislative, decisioni prese e poi rimandate.

Già nel 2018, in particolare con la legge n. 117, si era stabilito l’obbligo per i proprietari di vetture con bambini a bordo di dotarsi dei dispositivi in questione. La legge, però, sarebbe stata integrata solamente a partire dal mese di gennaio 2019, in seguito all’introduzione di un decreto attuativo da parte del Ministero dei Trasporti. Come se non bastasse, il decreto subì una bocciatura da parte della Commissione europea.

Seguì una riscrittura che potesse concordare in toto con le normative in vigore nell’Unione Europea, riscrittura che ha consentito al decreto prima di essere approvato dal Parlamento Italiano, poi di passare al voto favorevole anche in ottica UE.

Infine, si è passati all’approvazione da parte del Consiglio di Stato che ha consentito il via libera definitivo. Il decreto dell’articolo 172 prevede un’attivazione automatica dei dispositivi anti abbandono al fine di avvisare il conducente dell’automobile del rischio che si sta correndo.

L’avviso può manifestarsi mediante appositi segnali visivi, sonori e aptici (legati al senso del tatto), e potrà risuonare all’interno o all’esterno dell’automobile oppure inviare automaticamente chiamate e messaggi allo smartphone del proprietario della vettura.

Coloro che non rispetteranno la nuova normativa andranno incontro a una sanzione amministrativa variabile da 81 euro a 326 euro, a seconda delle modalità per le quali la sanzione verrà inflitta.

Dispositivi anti abbandono – La scelta giusta per la sicurezza dei nostri bambini!

 

Alla luce di tutto ciò, dunque, è sottintesto che l’acquisto del dispositivo antiabbandono sia non soltanto doveroso e consigliato, bensì obbligatorio per legge.

Quella introdotta dal Ministero dei Trasporti è una legge essenziale per la sicurezza dei bambini, specialmente se si tiene conto del fatto che un numero sempre più alto di adulti, al giorno d’oggi, risulta essere maggiormente distratto, indaffarati nell’utilizzo dello smartphone o presi dallo svolgimento di varie azioni in contemporanea.

Da questo punto di vista, un dispositivo come il seggiolino anti abbandono assume un ruolo di importanza assoluta sul piano dell’incolumità del bambino: grazie a un semplice segnale sonoro o alla presenza di particolari segnali visivi, i genitori o i tutori del piccolo non potranno più dimenticarsi del bimbo ospitato nel seggiolino apposito.

Come scegliere il migliori sensori anti abbandono di sicurezza:

Sul mercato sono disponibili modelli assai differenti di dispositivi anti abbandono da utilizzare con le svariate marche di seggiolini da auto.

Dai semplici rivestimenti dotati di sensori ai seggiolini veri e propri, ogni brand commerciale progetta e vende i propri dispositivi anti abbandono secondo specifiche politiche aziendali.

A fronte di questa grande diversificazione, gli utenti potrebbero avere non poche difficoltà nello scegliere il dispositivo più adatto alle loro specifiche esigenze. In questi frangenti diviene essenziale tener conto di una serie di fattori differenti capaci di far propendere la scelta del dispositivo verso l’una o l’altra direzione.

Fattori come la presenza di sistemi di emergenza adeguati (invio di segnali visivi e sonori allo smartphone del conducente dell’auto) e le capacità di supporto dei bambini, espresse in termini di peso.

Ma anche fattori come le dimensioni stesse del dispositivo, in grado di ingombrare o meno all’interno della vettura utilizzata, e il livello di integrazione con i dispositivi elettronici in proprio possesso, oltre che con l’automobile in sé e per sé.

Classifica, opinioni e prezzi dei 5 migliori dispositivi anti abbandono:

Seggiolino anti abbandono

  • Seggiolino anti abbandono Bébé Confort Axiss

Bébé Confort Axiss Seggiolino Auto 9-18 kg, Reclinabile e Girevole, Nero (Nomad Black) +...
  • Seggiolino auto 0-18 kg che accompagna il bambino dalla nascita fino a 4 anni circa ( gruppo 0+/1)

Il primo modello di seggiolino anti abbandono preso in considerazione è l’Axiss prodotto da Bébé Confort. Il dispositivo in questione si presenta con un design semplice e compatto, con imbottiture collocate appositamente su tutti i lati del telaio.

Benché sia adatto per ospitare bambini dal peso compreso tra 0 e 18 chilogrammi, il produttore consiglia di utilizzare il dispositivo in questione per i bimbi che abbiano raggiunto almeno i 9 chilogrammi di peso.

Se così non fosse, il piccolo potrebbe manifestare una serie di problemi legati allo scarsa aderenza al seggiolino, risultando ancora troppo piccolo (o troppo magro) per poter essere ospitato in tutta sicurezza all’interno della protezione.

Dal punto di vista delle funzionalità, l’Axiss di Bébé Confort può essere ruotato facilmente di 90 gradi sia verso destra che verso sinistra. La rotazione si rende essenziale soprattutto nel caso in cui il sole, ad esempio, provochi fastidi al bambino durante un lungo viaggio: ruotando la seduta, infatti, lo sguardo del piccolo può rivolgersi tranquillamente verso un’altra direzione. Alla rotazione si abbina anche l’ottima reclinabilità del seggiolino.

L’Axiss è in grado di inclinarsi in ben otto posizioni differenti, così da impostare al meglio il dispositivo a seconda delle esigenze del bambino. Per quanto riguarda il livello di comfort, la comodità del seggiolino è garantita dalla presenza di una grande quantità di imbottiture collocate lungo l’intero telaio dell’Axiss.

A tutto ciò si aggiunge la possibilità di estrarre il rivestimento in questione è lavarlo comodamente in lavatrice (a 30 gradi), per poi lasciare che lo stesso si asciughi rapidamente al sole garantendo subito il riutilizzo del dispositivo. Ma veniamo alle questioni relative alla sicurezza.

Come gli altri dispositivi anti abbandono omologati, l’Axiss è dotato di sensore anti abbandono in grado di avvisare il guidatore nel caso in cui il piccolo venga lasciato solo nella vettura. Ciò avviene mediante l’integrazione del sensore stesso con l’applicazione e-safety, disponibile gratuitamente all’interno dell’App Store di Apple e del Play Store di Android.

L’avviso si manifesta in primo luogo con una semplice notifica di allarme; in secondo luogo, qualora il genitore o il tutore del piccolo non abbiano preso provvedimenti dal punto di vista della tutela del bambino, il sensore provvede a inviare automaticamente un SMS di allarme a due contatti differenti della rubrica del proprietario della vettura.

I messaggi conterranno al loro interno i dati relativi alla localizzazione GPS dell’automobile, così da consentire di avvisare le forze dell’ordine o il proprietario stesso del mezzo di trasporto.

Per quanto riguarda i punti di forza del seggiolino, l’Axiss di Bébé Confort si mette in evidenza per il suo elevato livello di sicurezzza, essendo in grado di contattare automaticamente due persone della rubrica del guidatore, per la sua comodità, garantita dalle comode imbottiture del dispositivo, e per la sua capacità di ruotare con estrema semplicità.

  • Dispositivo anti abbandono Tippy Smart Pad

Chiudiamo la guida all’acquisto con la descrizione del Tippy Pad, in questo caso venduto da GAdeal. Il Tippy Pad presenta una forma a cuscinetto del tutto analoga a a quella del Digicom Tippy.

Ciò consente all’utente di installare il Pad su qualsiasi tipologia di seggiolino, da quelli di grandi dimensioni a quelli dalla grandezza più contenuta. Come altri dispositivi anti abbandono per seggiolini auto, ritroviamo nuovamente un funzionamento basato fondamentalmene sulla connettività Bluetooth.

Dal punto di vista della funzionalità, il Pad si attiva in maniera automatica nel momento in cui il bambino venisse dimenticato all’interno dell’auto.

In frangenti simili, il dispositivo provvede a inviare un segnale sonoro allo smartphone del conducente dell’auto; se quest’ultimo non risponde al segnale, il Tippy Pad provvede a inviare messaggi in forma di SMS a una serie di contatti telefonici preimpostati.

I messaggi conterranno appositamente i dati relativi alla localizzazione geografica dell’automobile. Dal punto di vista dei vantaggi, il Tippy Pad si mette in evidenza per le ottime capacità di integrazione con più dispositivi, consentendo al conducente dell’auto di essere avvisato con grande tempestività.

  • Dispositivo anti abbandono Inglesina Ally Pad

Inglesina Ally Pad Dispositivo Anti-Abbandono, compatibile con i seggiolini auto e le culle...
6 Recensioni
Inglesina Ally Pad Dispositivo Anti-Abbandono, compatibile con i seggiolini auto e le culle...
  • Avvisa l’utilizzatore, con un allarme visivo e sonoro sullo smartphone, nel caso in cui ci si allontani dal veicolo, lasciando il bambino nel...

Con l’Ally Pad prodotto da Inglesina ci discostiamo per il momento dai seggiolini contenenti i sensori anti abbandono in modalità integrata. Già, perché l’Inglesina Ally Pad non consiste in un seggiolino vero e proprio, bensì in un supporto da installare appositamente sul seggiolino in uso.

Come si può intuire dal nome, l’Ally Pad non è altro che una sorta di cuscinetto imbottito dotato appositamente di sensori. La sua praticità deriva dal fatto che può essere facilmente installato su qualsiasi dispositivo omologato per supportare il trasporto di un bambino in macchina.

L’Ally Pad va collocato semplicemente nei pressi dello schienale del seggiolino, a contatto con il busto del bambino; nel momento in cui il piccolo venisse malauguratamente lasciato solo all’interno di una vettura, i sensori dell’Ally Pad provvederebbero automaticamente a inviare un segnale allo smartphone del proprietario della vettura. Il segnale, in questo caso specifico, viene inoltrato in forma sonora e visiva.

Qualora il proprietario dell’automobile non sia in grado di ricevere il segnale in questione, l’Ally Pad invierebbe un messaggio a una serie di contatti di emergenza appositamente preimpostati in fase di installazione del dispositivo. Anche in questo caso, così come avveniva nell’Axiss, il messaggio conterrebbe al suo interno i dati GPS relativi alla posizion geografica della vettura.

Dal punto di vista dei vantaggi, l’Ally Pad si contraddistingue innanzitutto per la sua capacità di inviare segnalazioni di pericolo a più persone (l’Axiss consentiva di inoltrare messaggi a un massimo di due contatti in rubrica).

Oltre a tutto ciò, un vantaggio del dispositivo Inglesina è quello di poter essere installato non soltanto all’interno del seggiolino anti abbandono, ma anche su ovetti e altri seggiolini per il trasporto del piccolo, garantendo sempre una perfetta adattabilità a dispositivi di tale tipologia.

Per quanto riguarda gli svantaggi derivanti dall’uso dell’Ally Pad, segnaliamo nuovamente come i materiali compositivi del supporto non siano di qualità eccelsa. Inoltre, uno svantaggio riguarda la difficoltà nel connettere lo smartphone al dispositivo anti abbandono, con il segnale di allarme che non sempre si dimostra impeccabile.

  • Sensori anti abbandono Digicom Tippy

Digicom Tippy Baby car seat smart pad
  • Invia allarme sonoro sul telefono (ALLARME LIVELLO 1),

Con il dispositivo anti abbandono Digicom Tippy rimaniamo nell’ambito dei pad e dei cuscinetti di supporto. Alla pari del Baby Bell prodotto da Steelmate, anche in questo caso siamo di fronte a un cuscinetto facilmente installabile nei pressi del seggiolino, così da garantire un buon livello di sicurezza al bambino seduto all’interno dell’ovetto.

La particolarità del Digicom Tippy, oltre alla capacità del cuscinetto di inviare avvisi e segnali allo smartphone del conducente dell’automobile, è quella di integrarsi alla perfezione con un numero massimo di tre dispositivi differenti.

Si tratta di un vantaggio notevole: in caso di pericolo il Tippy invierà segnalazioni ai vari dispositivi collegati, aumentando al massimo la tutela del bambino. L’applicazione che consente di utilizzare il cuscinetto è presente sia all’interno dell’App Store che nel Play Store di Google, così da essere facilmente installabile sia su smartphone Apple, sia su dispositivi Android.

Oltre all’integrazione con tre dispositivi diversi, un altro vantaggio del Digicom Tippy riguarda la capacità della sua batteria: il cuscinetto, infatti, è in grado di funzionare senza problemi per un periodo non inferiore ai tre anni, così da seguire in maniera costante la crescita del bambino. A tutto ciò si aggiunge anche la capacità del Tippy di adattarsi a qualsiasi seggiolino per auto.

Dal punto di vista degli svantaggi, però, va evidenziato come l’allarme del Digicom risulti spesso difettoso, segnalando la presenza dei bambini nel seggiolino dell’auto anche quando il piccolo non vi è seduto sopra. Inoltre, la connessione Bluetooth non è particolarmente potente: il Tippy si sconnette dallo smartphone con eccessiva facilità.

  • Sensori anti abbandono Steelmate Baby Bell

Steelmate Baby Bell Dispositivo Anti Abbandono Bambino per Seggiolini Auto
71 Recensioni
Steelmate Baby Bell Dispositivo Anti Abbandono Bambino per Seggiolini Auto
  • Dispositivo anti abbandono per seggiolini auto con sistema Doppia Sicurezza: a fine viaggio l’allarme su display dedicato ricorda al conducente di...

Si cambia ancora forma e tipologia con il dispositivo anti abbandono Baby Bell prodotto da Steelmate. A differenza dell’Axiss e dell’Ally Pad, in questo caso ci troviamo di fronte a una sorta di grande sensore a forma di cerchio da collocare sotto l’imbottitura del seggiolino.

Per quanto riguarda la funzionalità, il Baby Bell si contraddistingue per l’estrema praticità con la quale consente ai guidatori di non dimenticare la presenza del bambino seduto sul seggiolino posteriore.

Particolarità del dispositivo Steelmate è quella di fornire un doppio sistema di sicurezza: il primo è legato all’invio di un allarme sul display dello smartphone del guidatore nel momento in cui si termina il viaggio in automobile; il secondo, invece, è legato all’integrazione del dispositivo stesso con un piccolo display da installare nei pressi dell’accendisigari.

Nel primo caso, il Baby Bell provvederà a inviare al guidatore tre messaggi di avviso. Nel secondo caso, invece, il display invierà segnali acustici e visivi affinché il guidatore stesso possa accorgersi della presenza del bambino nei sedili posteriori.

Il display in questione è in grado di connettersi in maniera automatica al sensore collocato sotto il seggiolino, al punto tale da non necessitare nemmeno di una connessione Bluetooth per connettersi al sensore stesso.

Per quanto riguarda i vantaggi relativi all’uso del Baby Bell, bisogna evidenziare come il doppio sistema di sicurezza, caratterizzato dalla presenza del display da installare nei pressi dell’accendisigari, sia decisamente più efficiente rispetto agli altri sistemi sinora descritti.

Inoltre, va segnalato come uno dei vantaggi più evidenti del Baby Bell sia l’eccezionale intervallo di peso che il dispositivo è in grado di supportare: il sensore, infatti, riesce a individuare la presenza di un bambino dai 2.5 chilogrammi a 36 chilogrammi.

Dal punto di vista degli svantaggi, invece, va sottolineato come lo Steelmate non sia in grado di inviare allarmi e segnalazioni ad altri contatti telefonici, oltre al contatto del conducente della vettura. Si tratta di uno svantaggio non indifferente, che potrebbe mettere a rischio l’incolumità del bambino sul seggiolino.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply