Citofono Urmet – I migliori 5 modelli sul mercato [Classifica con opinioni e prezzi]

Se il nostro obbiettivo ultimo è quello di parlare di alta tecnologia al passo con il progresso raggiunto al giorno d’oggi dai sistemi di citofonia, non possiamo che fare il nome di Urmet, azienda italiana fondata nel 1937, vero fiore all’occhiello dell’industria tecnologica nostrana. Grazie agli investimenti strategici all’estero e alle competenze dei vertici dell’azienda, Urmet ha effettuato una politica economica e di marketing di grande successo che l’ha portata all’altezza delle industrie tecnologiche europee.
Kit citofono UrmetI migliori citofoni Urmet rispecchiano l’intento della stessa Urmet di realizzare impianti citofonici che siano dotati di sistemi altamente innovativi senza trascurare minimamente l’aspetto estetico e quello della sicurezza dell’utente. Possiamo definire senza ombra di dubbio la citofonia Urmet come l’assoluto trionfo del design applicato all’adattabilità ai contesti abitativi – urbani o meno – più svariati, tenendo un occhio attento ai coefficienti di rischio relativi a furti ed intrusioni all’interno dell’edificio.

Perché scegliere un citofono Urmet?

Il consumatore che decide di affidarsi alla citofonia Urmet si avvale inoltre di un prodotto di notevole qualità a prezzi altamente competitivi. Ma l’aspetto rivoluzionario dei migliori citofoni Urmet sta anche nella possibilità per l’utente di acquistare un citofono senza fili Urmet, nonché di dotarsi dei migliori kit citofoni Urmet, soluzione perfetta per chi vuole attrezzare al meglio la propria villa monofamiliare o bifamiliare ad un prezzo più che conveniente.

Non solo: la presenza dei sistemi 2VOICE e IPerCom – più tardi spiegheremo nel dettaglio di cosa si tratta – , che permettono la possibilità di organizzare il sistema citofonico di un intero complesso residenziale, hanno convinto un gran numero gli ingegneri e i costruttori a rivolgersi ad Urmet per dotare dei migliori citofoni Urmet tutto il complesso in costruzione. Per Urmet, in definitiva, essere l’eccellenza assoluta anche nel rapporto qualità-prezzo equivale ad una vera e propria missione, un principio assolutamente inderogabile in nome di un’offerta che sappia rispondere in modo adeguato alla domanda del consumatore.

Nei paragrafi successivi offriremo un’utilissima e puntuale panoramica sulle caratteristiche peculiari dei citofoni Urmet e descriveremo nel dettaglio 5 kit citofoni Urmet tra i più richiesti ed apprezzati dai consumatori, elencando caratteristiche specifiche, pregi e difetti – laddove presenti – per ognuno dei modelli Urmet.

Parliamo della qualità dei citofoni Urmet:

I migliori citofoni Urmet contemplano nella propria dotazione un kit citofonico comprensivo di pregiate e rifinite pulsantiere MIKRA, SINTHESI o MIRò in alluminio, di trasformatori capaci di ampliare le funzioni dei citofoni e in ultimo di eleganti citofoni di colore bianco con la possibilità di regolare il volume della chiamata, di scegliere diverse suonerie e di poter aprire ulteriori cancelli o portoni esterni od interni a seconda della morfologia dell’edificio.

Alcuni dei citofoni Urmet più tradizionali ed intuitivi, compresi i modelli Urmet di citofono senza fili, non contemplano la presenza del sistema di videosorveglianza. I modelli Urmet che invece dispongono di tale sistema constano di uno schermo video con le migliori risoluzioni e definizioni, con la possibilità di poter visionare non solo lo spazio adiacente al posto esterno ma anche altri spazi dell’edificio. Si è abituati, infatti, a concepire la presenza dei sistemi di videosorveglianza più sofisticati soltanto in ambienti come banche o uffici postali, o tuttalpiù tipologie adibite alla vendita come supermercati o centri commerciali.

La citofonia Urmet, invece, assieme a poche altre realtà dell’industria tecnologica, ha contribuito a sfatare questa convinzione. Dare importanza alla sicurezza, sistemando le telecamere ip in modo pratico ed intelligente non è solo un modo per salvaguardare il patrimonio delle persone; è anche e soprattutto una soluzione fondamentale per evitare alle persone stesse che qualcuno metta a rischio la propria incolumità fisica. Altra caratteristica importante dei migliori kit citofoni Urmet è la possibilità di collegare da due a quattro apparecchi Urmet in parallelo.

In ultima istanza i migliori citofoni Urmet sono progettati per avere un grado di protezione IP 44. Vuol dire, per i consumatori meno abituati a porre attenzione a questa particolare dicitura riguardante la penetrazione di polveri – la prima cifra dopo la sigla – e di liquidi – la seconda cifra dopo la sigla – , che la pulsantiera del miglior citofono Urmet resiste alla penetrazione di corpi solidi maggiori di 1 mm.

Questo tipo di protezione permette inoltre che la pulsantiera dei citofoni Urmet sia pressochè impermeabile a gocce, spruzzi o vapori provenienti da qualsiasi direzione. Ad onor del vero si tratta di uno dei minori gradi di protezione esistenti nella scala corrispondente; ragionevolmente si suppone che le pulsantiere Urmet possano essere ‘aggredite’ dagli agenti atmosferici e non dagli atti vandalici di persone che vogliano distruggere la proprietà privata altrui.

Citofoni Urmet – Altissima qualità, ma i prezzi come sono?

Kit citofono Urmet MonofamiliareUrmet è da sempre attenta alle esigenze di tutte le tipologie di consumatori, dal meno abbiente a quello che dispone di più possibilità a livello economico.
Tanto la tecnologia innovativa quanto la raffinatezza del design dei migliori citofoni Urmet si traducono in un’eccellente rapporto qualità-prezzo, con quest’ultimo oscillante a seconda che si tratti di uno dei più essenziali modelli di citofono Urmet monofamiliare che un kit citofoni Urmet dei più tecnologicamente sviluppati.

I prezzi di un citofono Urmet sono accessibili. Nel caso di un prezzo superiore, la ragione risiede nel numero di apparecchi del Kit citofoni Urmet, nella presenza del sistema 2VOICE, che consente l’interconessione di più citofoni Urmet – fino a 128 – nello stesso complesso abitativo o nella presenza di particolari alimentatori quali il 786/11 Urmet. Ma il sistema 2VOICE riveste una particolare importanza anche per quanto concerne l’aspetto della sicurezza. Infatti i Kit citofoni Urmet dotati di 2VOICE sono predisposti alla videocitofonia, ma non solo: contemplano la possibilità di installare da due a cinque telecamere – con l’aggiunta di un congegno opzionale – in corrispondenza dei posti esterni.

Come detto in precedenza, i migliori citofoni Urmet si avvalgono di sistemi tecnologicamente avanzati. Oltre al già citato 2VOICE, il kit citofoni Urmet prevede simultaneamente l’utilizzo del sistema IPerCom, consigliato – come anche il precedente – per la tipologia abitativa residenziale. Questo sistema particolarmente evoluto, che è progettato per l’uso della fibra ottica applicata alla citofonia Urmet, consente di organizzare aspetti fondamentali come la videosorveglianza, il sistema antifurto o il comando per il controllo degli ascensori abbattendo qualsiasi limite numerico di utenti e di estensione dei cavi, senza ricorrere ad ulteriori cablaggi.

I kit citofoni Urmet sono progettati e predisposti, come detto più volte, per venire incontro alle esigenze del consumatore. Ma cosa intende Urmet per ‘esigenze del consumatore’? Intende lo spettro completo delle tipologie possibili, comprese le minoranze, ovvero quelle tipologie di utenti che devono per questioni di forza maggiore usufruire di servizi differenziati.

Nella fattispecie, gli utenti audiolesi, coloro che hanno un udito danneggiato a vari livelli. Urmet ha studiato per loro dei modelli di suonerie elettroniche dal suono modulabile a seconda del grado di audiolesione di cui l’utente è affetto.
Urmet vuol dire funzionalità ed adattabilità a contesti architettonici e logistici diversi, ma anche un’attenzione puntuale al più piccolo dettaglio. Ogni kit citofoni Urmet è studiato attentamente fin dal particolare macroscopico a quello più apparentemente insignificante.

Vogliamo fare riferimento ad esempio a quei citofoni Urmet dalla targhetta portanome retroilluminata da un led verde o bianco nella pulsantiera, di utilità fondamentale per illuminare la stessa durante le ore notturne, oppure dal kit citofoni Urmet dotati di targhetta portanome rifinita della medesima banda nera posta attorno alla telecamera. Inoltre i migliori esperti di ingegneria e design di Urmet non lasciano al caso neanche aspetti come la tipologia dei microfoni, che possono essere disposti in file di forellini minuscoli o a sottili strisce orizzontali.

Tabella comparativa dei migliori citofoni Urmet:

POSIZIONEIMMAGINEMARCAMODELLO
1Citofono Urmet 1122 601Urmet1122/601
2Citofono Urmet 1122 31Urmet1122/31
3Citofono Urmet 1150 302Urmet1150/302
4Citofono Urmet 1129 502Urmet1129/502
5Citofono Urmet 1183 603Urmet1183/603

Classifica con prezzi dei migliori Kit citofono Urmet:

Kit citofonia Urmet

Urmet 1122/601 – kit citofonico monofamiliare

URMET 1122/601 KIT CITOFONICO 4+N MONO E BIFAMILIARE
485 Recensioni
URMET 1122/601 KIT CITOFONICO 4+N MONO E BIFAMILIARE
  • Distanza Max tra posto esterno e citofono: 300 m

Il seguente kit citofonico Urmet è composto dalla pulsantiera rettangolare MIKRA in alluminio, monofamiliare ma espandibile a bifamiliare, da un citofono ATLANTICO di colore bianco dotato di 4 pulsanti e da un trasformatore di colore bianco con voltaggio 12V. La pulsantiera misura 185 mm di altezza, 99 mm di larghezza e 22 mm di spessore, mentre il cartellino porta nome misura 26 mm di altezza e 55 mm di lunghezza. La distanza massima tra il posto esterno ed il citofono è di 300 m.

Quest’ultima è dotata di un led che illumina retroattivamente la targhetta portanome di una luce bianca, così da poter distinguere con chiarezza durante le ore notturne il cognome dell’utente, e ha un grado di protezione IP44.
L’Urmet 1122/601 è un apparecchio che, pur non prevedendo particolari multifunzionalità, ha indubbiamente dalla sua il prezzo decisamente accessibile.

I numerosi pulsanti sono altamente funzionali ad una tipologia abitativa che, oltre al portone, contempli l’apertura di un cancello esterno o di un portoncino interno all’edificio. Inoltre i consumatori che hanno acquistato il prodotto non hanno dovuto munirsi di un ulteriore kit ronzatore, vista la chiarezza e la potenza del suono.
Uno dei limiti di questo kit è che pur essendo predisposto per uso bifamiliare è dotato di un solo citofono; constringe dunque l’utente all’acquisto di un altro citofono. Inoltre, a differenza di molti altri modelli Urmet, quest’ultimo non è dotato di schermo per la videosorveglianza.

Urmet 1122/31 domus spa – kit a 2 fili

Questo kit citofonico Urmet consta di una pulsantiera rettangolare monofamiliare MIKRA in alluminio, di un citofono UTOPIA mod. 1134 di colore bianco e di un trasformatore di colore bianco di voltaggio 12V. La pulsantiera, che ha un grado di protezione IP44, misura 185 mm di altezza, 99 mm di lunghezza e 22 mm di spessore. Il cartellino portanome misura 26 mm di altezza e 55 mm di lunghezza. La distanza massima tra il posto esterno ed il citofono è di 110 m.
Il citofono di questo modello Urmet contempla la possibilità di regolare il volume di chiamata e quella di applicare la funzione MUTE. Inoltre il jumper in dotazione all’apparecchio consente di scegliere tra due melodie di chiamata.

Proprio queste caratteristiche rendono questo kit citofonico un’ottima scelta per la propria abitazione, in particolar modo il volume regolabile è un’ottima soluzione in caso di presenza nella famiglia dell’utente di una persona dall’udito carente o danneggiato. Anche il prezzo, è altamente competitivo per un modello di questa qualità.
Tuttavia c’è una nota dolente. Quest’ultima riguarda la distanza massima tra il posto esterno ed il citofono Urmet. I 110 m di questo modello, pur sufficienti perché il citofono assolva con efficienza ai propri ‘compiti’, appaiono pochi in confronto alla distanza media della grande maggioranza dei kit citofonici Urmet, cioè 300 m.

Urmet 1150/302 – kit citofon0 bifamiliare

No products found.

Il seguente kit citofonico Urmet è comprensivo di una pulsantiera rettangolare SINTHESI in alluminio spazzolato, di due citofoni MIRò di colore bianco e di un alimentatore 786/11 di colore bianco con voltaggio 12V. La pulsantiera, dal grado di protezione IP44, misura 185 mm di altezza, 99 mm di lunghezza e 22 mm di spessore ed è dotata di un led che illumina retroattivamente di colore bianco il cartellino portanome. Quest’ultimo misura 26 mm di altezza e 55 mm di lunghezza. La distanza massima tra posto esterno e citofono è di 300 m.
L’alimentatore 786/11 Urmet in dotazione consente all’utente la scelta tra chiamata tradizionale e chiamata elettronica.

Questo kit citofonico Urmet ha il suo punto forte nel design avveniristico della pulsantiera e nel prezzo tutto sommato contenuto. Il consumatore che effettua la spesa deve tenere conto che si tratta di un apparecchio dalla tipologia bifamiliare e che l’alimentatore 786/11 è un accessorio di per sè piuttosto costoso oltre che comprensivo di molte funzioni utilissime e preziose.
A dover trovare a tutti i costi il classico ‘pelo nell’uovo’, la struttura a incasso della pulsantiera Urmet non è propriamente funzionale per essere posizionata su di una superficie liscia.

Urmet 1129/502 – citofono elettronico Atlantico

No products found.

Questo kit citofonico Urmet comprende una pulsantiera rettangolare SMYLE bifamiliare in alluminio, due citofoni ATLANTICO di colore bianco con pulsante supplementare e un trasformatore di colore bianco di voltaggio 12V. La pulsantiera, il cui grado di protezione è IP44, misura 185 mm di altezza, 99 mm di lunghezza e 35 mm di spessore. Il cartellino porta nome, comprensivo di un led che lo retroillumina di luce verde durante le ore notturne, misura invece 15 mm di altezza e 60 mm di lunghezza.

La distanza massima tra posto esterno e citofono è di 300 m.
Questo kit citofonico Urmet è predisposto per collegare fino a due telefoni in parallelo, mentre il pulsante supplementare consente di comandare un ulteriore servizio. La suoneria della chiamata dell’Urmet 1129/502 è di tipo elettronico.
La pulsantiera SMYLE fa di questo modello Urmet un accessorio molto elegante e ‘fashion’. Il ‘sorriso’ suggerito dal nome si riferisce alle cinque strisce degli altoparlanti, che dal basso all’alto si incurvano progressivamente fino a formare un sorriso, e anche le rifiniture di colore nero sui lati orizzontali contribuiscono al pregio della pulsantiera.

Difficile trovare un difetto a questo kit citofonico Urmet, visto che anche il prezzo, rispecchia senza esagerazione le varie funzionalità supplementari compresa la suoneria di chiamata elettronica. Forse, visto lo spessore quasi doppio rispetto ai canonici 22 mm, sarebbe stato meglio concepire una pulsantiera Urmet ad incasso, così da far rientrare in qualche modo i millimetri in eccesso.

Urmet 1183/603 – kit citofono Mirò 2Voice

Il seguente kit citofonico Urmet comprende una pulsantiera quadrata SINTHESI STEEL in alluminio con doppio pulsante, due citofoni MIRò 2VOICE di colore bianco ed un alimentatore 2VOICE modello 1083/20A di colore bianco con 12V di voltaggio. La pulsantiera misura 99 mm di altezza e lunghezza, mentre i due cartellini porta nome misurano 15 mm di altezza e 60 mm di lunghezza.

Il modello Urmet 1183/603 compendia la maggior parte dei vantaggi derivanti dall’avere in dotazione il sistema 2VOICE. A differenza di molti altri citofoni, contempla la possibilità di poter passare ad una modalità videocitofonica senza dover configurare l’intero impianto. Sempre restando sull’aspetto della videosorveglianza, il sistema 2VOICE consente, oltre alle due telecamere collegabili sulle postazioni di chiamata, di aggiungere altre telecamere – fino ad un massimo di tre – con l’aggiunta di un commutatore video opzionale.

Dal punto di vista delle suonerie di chiamata, questo kit citofonico è tra quelli più multifunzionali. L’utente ha la possibilità, infatti, di scegliere tra cinque diverse suonerie di chiamata e di differenziare lo squillo in base alla provenienza del posto esterno, sia quest’ultimo un portoncino interno o un cancello esterno, e l’ulteriore opzione di modulare un suono accessibile a persone dall’udito danneggiato.

Pur essendo, dato il prezzo elevato, un kit citofonico piuttosto costoso, questo modello Urmet rispetta ampiamente il rapporto qualità prezzo. Questo grazie all’incredibile quantità di funzioni applicabili – e potenzialmente applicabili con la semplice aggiunta di accessori – grazie alla presenza del sistema 2VOICE. Perfetto per un abitazione singola ma anche per un complesso residenziale anche di grandi dimensioni, data la possibilità di controllare fino a 128 posti esterni per ogni colonna con un solo alimentatore Urmet. Da citare, in ultimo, un dettaglio riguardante il design. Questo modello Urmet infatti dispone di una pulsantiera quadrata, particolare che rende l’Urmet 1183/603 un accessorio quasi unico nel suo genere.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply