I migliori avvitatori per cartongesso: guida completa con marche, modelli e prezzi

Avvitatore per cartongesso

Sei un appassionato del fai da te, hai deciso di ristrutturare casa e vuoi realizzare uno splendido controsoffitto oppure creare nuovi ambienti con il cartongesso.

Quest’oggi vedremo insieme i migliori avvitatori per cartongesso che si trovano in commercio, iniziamo col dire cos’è un avvitatore per cartongesso, praticamente si tratta di un semplice avvitatore dotato di inserti che si possono cambiare e quindi di avvitare viti per fissare il cartongesso alla struttura.

Regolando la ghiera dell’avvitatore si può decidere la profondità di avvitamento della vite, ma non solo, in questo modo si evita di rompere la lastra.

Vediamo i diversi tipi di avvitatore per cartongesso:

1
Makita DFS452Z - Atornillador 18V litio BL 4.000rpm
5 Recensioni
Makita DFS452Z - Atornillador 18V litio BL 4.000rpm
  • Makita DFS452Z 18V Li-Ion accu gipsschroefmachine body - koolborstelloos
Offerta2
AVVITATORE PER CARTONGESSO 1/4' 18V CON MECCANISMO DI CARICAMENTO
2 Recensioni
AVVITATORE PER CARTONGESSO 1/4" 18V CON MECCANISMO DI CARICAMENTO
  • DeWalt DCF620D2K 18V Li-Ion accu gipsschroefmachine / bandschroefmachine set (2x 2.0Ah accu) in TSTAK - koolborstelloos - 25-57mm
Offerta3
Einhell 4259905 TH-Dy 500 e Avvitatore Ad Impulsi
10 Recensioni
Einhell 4259905 TH-Dy 500 e Avvitatore Ad Impulsi
  • Tensione: 230 V ~ 50 Hz Potenza: 500 W
Offerta4
18V Avvitatore per cartongesso. In scatola di cartone.
2 Recensioni
18V Avvitatore per cartongesso. In scatola di cartone.
  • The DEWALT DCF620N Brushless Drywall Screwdriver is supplied as a Bare Unit, No Battery Or Charger S
Offerta7
Wolfcraft 2425000 - Porta inserti
105 Recensioni
Wolfcraft 2425000 - Porta inserti
  • Con magnete e arresto in profondità

Esistono vari tipi di avvitatori per cartongesso, c’è l’avvitatore automatico che viene utilizzato per grandi lavori, poi l’avvitatore con nastro caricatore viene utilizzato nei cantieri ed infine il classico avvitatore per cartongesso, infatti questo avvitatore viene utilizzato nei cantieri piccoli e le viti vengono posizionate sull’inserto prima di avvitarle al cartongesso.

La potenza di questi avvitatori per cartongesso varia dai 400 ai 700 watt, maggiore è la potenza, maggiore sarà la coppia di serraggio dell’avvitatore, inoltre, con la maggiore potenza si ha la possibilità di fare meno sforzo nell’avvitare la vite.

La velocità di rotazione influisce sulla durata, di solito gli avvitatori per muri in cartongesso hanno una velocità di circa 2000 giri la minuto, ma esistono anche avvitatori con velocità maggiore che vanno dai 4000 ai 5000 giri al minuto.

Avvitatore per cartongesso a batteria o con filo?

Avvitatore Makita per cartongesso

Gli avvitatori di cui abbiamo appena accennato sopra sono suddivise in due categorie, e sono gli avvitatore a batteria e gli avvitatori con il filo.

L’avvitatore per cartongesso con il cavo possiede il vantaggio che mantiene la potenza costante e l’autonomia di lavorazione è illimitata, infatti, per utilizzare questo avvitatore si deve avere una presa di corrente dove ci si può collegare, mentre, l’aspetto negativo è che con questo avvitatore non ci si può muovere liberamente.

Il modello a batteria rispetto al modello con il filo ha il vantaggio che si può utilizzare in qualsiasi stanza senza preoccuparsi di staccare e attaccare il filo alla corrente, ma il suo svantaggio è che la batteria ha un’atonomia limitata.

Se si decide di optare per questo avvitatore si devono tenere in considerazione altre due caratteristiche, la tensione e l’amperaggio.
La potenza degli avvitatori è indicata in volt, come precedentemente indicato, più la potenza è elevata maggiore sarà la coppia di serraggio dell’avvitatore, mentre l’amperaggio è la quantità di energia che la batteria eroga durante l’utilizzo.

Attenzione, per scegliere il vostro avvitatore per lavorare il cartongesso dovete valutare la potenza della batteria, di solito le migliori batterie sono quelle che vanno dai 14 ai 24 volt, mentre, se l’avvitatore viene utilizzato una volta ogni tanto si può prediligere anche un’avvitatore con una batteria che va tra le 10 e i 14 volt.

Ad oggi, con l’avanzare della tecnologia esistono batterie al litio che si caricano nel minor tempo possibile, inoltre, l’assenza del cavo aumenta il comfort nell’utilizzo.

Classifica dei migliori avvitatori  per viti nastrate da cartongesso:

Avvitatore a batteria per cartongesso

  • Avvitatore a batteria per viti nastrate Makita DFR540RMJ

Makita modello DFR540RMJ per viti nastrate senza cavo elettrico, funziona con la batteria che agli ioni di litio da 14,4 volt e una tensione di 4 Ah, raggiunge una velocità di 4000 giri al minuto.

Le dimensioni di questo avvitatore ha una lunghezza di 8 centimetri per un’altezza di circa 24 centimetri e una profondità/lunghezza di circa 42 centimetri con un peso di circa 2 chili.

I pro di questo fantastico modello è l’impugnatura morbida, profondità regolabile per soddisfare tutte le varie lunghezze delle viti, molto silenzioso e una lunga guida di viti, cosi da evitare che le stesse si attorcigliano tra loro.

I contro dell’avvitatore per cartongesso makita è l’elevato costo d’acquisto.

  • Avvitatore per cartongesso Makita 6842

Makita modello 6842, avvitatore con viti nastrate con cavo elettrico, ha una velocità di 4700 giri al minuto con una potenza da 470 watt .

Le dimensioni di avvitatore per cartongesso sono 7 centimetri di lunghezza per un’altezza di 24 centimetri e una lunghezza di 40 centimetro con un peso anche questo di circa 2 chili.

I pro di questo modello sono la base regolabile su 7 posizioni, regolazione delle viti ed ideale per avvitare viti in serie mentre i contro di questo modello sono che non possiede la valigetta.

  • Hitachi W4YD – Ottimo prezzo

Offerta
Hitachi, Avvitatore per viti nastrate - W 4 YD
  • gratuita della garanzia a 3 anni in registrazione sul lato Hitachi Internet

Hitachi modello W4YD avvitatore con viti nastrate con cavo, le sue dimensioni sono lunghezza da circa 9 centimetri per un’altezza di circa 20 centimetri e una profondità di 36 centimetri con un peso di 1,8 chili.

L’avvitatore per cartongesso Hitachi ha un voltaggio da 240 volt e il cavo da collegare alla corrente è lungo circa 2 metri e mezzo.
La sua garanzia può essere estesa a 3 anni registrandosi sul sito della casa madre.

I pro di questo prodotto sono la cinghia che possiede 50 viti per il fissaggio del cartongesso, ma può essere utilizzato anche con le viti autoperforanti per il legno, mentre i contro di questo modello sono il costo.

  • Avvitatore per cartongesso Bosch GSR6-45

Offerta
Bosch Professional 0601445101 GSR 6-45 Te + MA 55 Avvitatore per Cartongesso
  • Consente precisi avvitamenti in serie con la massima velocità

Avvitatore Bosch Professional GSR 6-45, questo avvitatore per cartongesso consente di avvitare in serie con la massima precisione, molto comodo da utilizzare grazie alla sua struttura ergonomica.

Le dimensioni di questo avvitatore per cartongesso sono una lunghezza di 14 centimetri per un’altezza di 36 centimetri e una profondità di 44 centimetri, per un peso complessivo di 5 chili.

La sua alimentazione è tramite il cavo con un voltaggio pari a 240 volt ed ha una potenza di circa 700 watt, ed ha una coppia di serraggio da 12 Nm.

I pro di questo modello sono il facile montaggio e smontaggio del caricatore, ampio interruttore con un pulsante di arresto mentre i contro sono il peso pari a 5 chilil e quindi non molto facile da utilizzare.

  • Peugeot 150009 – Avvitatore per cartongesso economico

Peugeot 150009 avvitatore per cartongesso dotato di cavo elettrico di alimentazione in gomma da 10 metri, possiede una velocità di 4500 giri al minuto e una potenza di 520 watt.

Le sue dimensioni sono 20 centimetri di lunghezza per un’altezza pari a 25 centimetri e una profondità di 62 centimetri per un peso totale di 2,3 chili.

La custodia prevede il kit di sicurezza costituito da una maschera antipolvere, dagli occhiali di protezione e dai tappi per le orecchie.

I pro di questo avvitatore per cartongesso sono il basso costo, l’impugatura morbida e l’anello di regolazione della profondità mentre i contro sono che gli accessori presenti all’interno della confezione sono di bassa qualità infatti molti acquirenti hanno trovato la punta storta e quindi l’avvitatore viene utilizzato fuori asse per evitare di avvitare la stessa vite storta.

In conclusione questi avvitatori sono idonei sia per l’utilizzo del fissaggio delle lastre di cartongesso che per altre attività lavorative, ma tutte di piccola entità.

Mi raccomando scegliete con cura il vostro avvitatore perchè se acquistato con intelligenza vi durerà per sempre.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply