Affettatrice elettrica a uso domestico! Classifica con prezzi dei 5 migliori modelli

Affettatrice elettrica domestica

Quando ci si approccia ad acquistare un’affettatrice è necessario valutare attentamente le sue caratteristiche, affinché si possa prendere in considerazione ogni peculiarità dell’attrezzo e scegliere quello che si avvicina di più alle necessità dell’utente.

In prima istanza sarà consigliabile considerare l’utilizzo dell’affettatrice e valutare quali sono le caratteristiche imprescindibili per poter procedere all’acquisto.

Come scegliere la miglior affettatrice per uso domestico:

Offerta1
Rgv 25 SPECIAL Affettatrice, Rosso
1.893 Recensioni
Offerta3
R.G.V. Mary 220 Affettatrice, Diametro 22 cm
40 Recensioni
R.G.V. Mary 220 Affettatrice, Diametro 22 cm
  • Struttura in alluminio. Estraibile per una facile fulizia.
Offerta4
Clatronic AS 2958 Affettatrice colore: Bianco
19 Recensioni
Offerta5
Severin AS 3915 Affettatrice Universale, Doppia Lama
26 Recensioni
Severin AS 3915 Affettatrice Universale, Doppia Lama
  • Lama in acciaio inossidabile, Ø 190 mm, estraibile
6
Home Line 200 Rosso
6 Recensioni
Home Line 200 Rosso
  • Larghezza 318 mm Altezza 284 mm Lunghezza 470 mm Capacità di taglio (circolare) 140 mm
Offerta7
RGV AUSONIA 190 Affettatrice, Rosso
32 Recensioni

Nell’affettatrice domestica è necessario valutare il motore, la tipologia (affettatrice a volano o affettatrice elettrica), la lama (e il conseguente spessore di taglio realizzabile), i materiali e l’effettiva operatività della macchina.

Quando si parla di affettatrice ad uso domestico è importante che l’attrezzo sia particolarmente facile da adoperare, potendo consentire il suo utilizzo anche alle persone meno esperte. Al contempo, considerati gli spazi, tendenzialmente, ridotti, disponibili all’interno di un’abitazione, è utile che l’affettatrice sia piuttosto maneggevole e di dimensioni ridotte, così da poter facilitare gli spostamenti.

A tal proposito, gli scopi di utilizzo di un’affettatrice ad uso domestico saranno certamente meno impegnativi rispetto agli usi commerciali e professionali, per tale ragione la gamma di articoli tra i quali scegliere si restringe: innanzi tutto è meglio privilegiare un’affettatrice elettrica, in seconda istanza se l’uso è limitato sarà possibile indirizzarsi verso prodotti con un motore piccolo e quindi con un prezzo più contenuto rispetto alle affettatrici professionali.

Le affettatrici domestiche presenti sul mercato sono davvero moltissime e ognuna ha delle peculiarità differenti che possono rivelarsi più o meno utili in fase di utilizzo: per questioni di spazio la scelta potrebbe ricadere su un’affettatrice piccola, dalle dimensioni ridotte e quindi facilmente maneggiabile ed eventualmente trasportabile.

In alcuni casi, si potrebbe considerare l’acquisto di un’affettatrice richiudibile che premetterà di ottimizzare al massimo gli spazi disponibili e ridurre gli ingombri in fase di non utilizzo dell’attrezzatura.

Mai come nel caso di un acquisto domestico è utile prendere in considerazione le varie offerte affettatrici e i vari prezzi. Ovviamente, i prezzi delle affettatrici variano molto in relazione alle caratteristiche della macchina, ai materiali con cui è realizzata, alla grandezza stessa del prodotto e alla qualità. Sicuramente, facendo le opportune ricerche sarà possibile individuare l’articolo che più si avvicina alle vostre esigenze.

Volendo individuare dei marchi di riferimento nel settore delle affettatrici Ritter, Severin, Jata e Bomann si rivelano delle realtà ben strutturate in grado di offrire degli ottimi prodotti dagli elevati standard qualitativi, in grado di soddisfare le esigenze di chi acquista un’affettatrice domestica.

Affettatrici elettriche – Classifica con prezzi delle migliori domestiche!

Affettatrice domestica

  • Affettatrice elettrica Ritter E16 Duo Plus – Miglior modello

L’affettatrice elettrica Ritter E16 Duo Plus, anch’essa dotata di motore eco e certificata dal marchio made in Germany, ha un posizionamento obliquo e, pur rivelandosi leggermente più dispendiosa rispetto alla precedente, dimostra un miglior equipaggiamento, grazie alla lama aggiuntiva particolarmente utile per affettare pietanze per cui sono necessarie delle fettine sottilissime.

Anche in questo caso la corsa della slitta è circa diciotto centimetri, il peso si aggira attorno ai tre chilogrammi e le dimensioni (33x22x23) sono discrete per consentire di riporre agevolmente l’apparecchiatura ad utilizzo completato.

Al di là delle caratteristiche prettamente fisiche delle due macchine, per quanto concerne la tipologia di motore utilizzano una tecnologia che è motivo di vanto dell’azienda tedesca.

Infatti, entrambe montano un motore eco da 65 watt che permette di ottenere il venti per cento di risparmi energetici in più rispetto alle versioni precedenti di affettatrici e, al contempo, è in grado di fornire una potenza superiore del cinquanta per cento al fine di ottimizzare al massimo le prestazioni.

Il connubio di queste due caratteristiche consente di impiegare un motore con un buon risparmio energetico nel completo rispetto dell’ambiente.

Altresì, la struttura metallica che le due affettatrici condividono sono sinonimo di stabilità e forza, potendo godere di un’ottima robustezza che determina massima affidabilità di taglio preciso. In entrambi i casi, trattandosi di prodotti ad uso non professionale, non se ne consiglia l’uso prolungato.

  • Affettatrice Ritter Compact 1

L’affettatrice elettrica Compact di Ritter, prestigiosa azienda tedesca del settore, è dotata di un motore eco, vero elemento che la contraddistingue e la rende particolarmente efficiente in termini di consumi.

L’affettatrice è disponibile nella versione in metallo e le sue dimensioni (33x20x23cm) e il suo peso (poco meno di 2.5kg), non troppo impegnativi, la rendono ideale per l’uso domestico.

La corsa della slitta, di circa diciotto centimetri, consente una buona facilità di taglio, potendo continuamente variare lo spessore di taglio, raggiungendo i venti millimetri circa. La lama in dotazione, realizzata in acciaio inox inossidabile, è utilizzabile in qualsiasi circostanza sia per alimenti teneri che per pietanze più dure e consente di tagliare fette uniformi.

L’apparecchio è dotato di un interruttore di sicurezza che permette l’avvio dell’affettatrice e lo spegnimento della stessa. Infine, per le operazioni di pulizia della lama sarà sufficiente sganciare la chiusura a baionetta per estrarre la lama e poterla lavare.

  • Affettatrici Severin AS 3915

Offerta
Severin AS 3915 Affettatrice Universale, Doppia Lama
26 Recensioni
Severin AS 3915 Affettatrice Universale, Doppia Lama
  • Lama in acciaio inossidabile, Ø 190 mm, estraibile

L’azienda Severin si contraddistingue per la produzione di articoli solidi e sicuri in grado di combinare qualità, sicurezza, precisione e durata ad un ottimo prezzo.

L’affettatrice Severin AS3915 è un’affettatrice elettrica dotata di lama in acciaio inossidabile che, grazie alla sua conformazione, è facilmente estraibile per poter compiere in completa sicurezza tutte le operazioni di pulizia. L’apparecchio è dotato di un interruttore che permette di metter in funzione e di spegnere la macchina.

La posizione inclinata del carrello consente di ottenere dei risultati di taglio davvero ottimali in relazione allo spessore di preferenza, regolabile da zero a quindici millimetri.

L’affettatrice Severin oltre ad essere indicata per il taglio di salumi e insaccati, è utilizzabile anche per verdura e pane.

A tal proposito, al momento dell’acquisto verrà data in dotazione una lama con profilo liscio, particolarmente indicato per il taglio dei salumi, e una lama dal profilo ondulato, utile soprattutto per pane, formaggio e verdure. L’apparecchio è inoltre dotato di gambe con ventose che assicurano un’ottima stabilità del prodotto durante tutta la fase di utilizzo.

Come per i modelli precedenti, anche questa affettatrice si contraddistingue per le dimensioni ridotte (25x38x27) e per il peso, nel complesso, abbastanza contenuto (circa 5.5 chilogrammi).

Trattandosi di un motore non ventilato, tipico delle affettatrici elettriche per uso domestico, è sconsigliato l’utilizzo prolungato per evitare il surriscaldamento della macchina.

  • affettatrice richiudibile Jata Pae – Economica

Si tratta sicuramente di un prodotto dal design molto particolare che permette di tenere l’affettatrice in bella vista senza il pericolo di farla apparire come un oggetto troppo retrò. Al contempo grazie alla sua classe energetica A, ha un impatto tendenzialmente positivo per quanto concerne i consumi.

Il prodotto, completamente smontabile e di facile pulizia, è realizzato in acciaio ed è dotato di un sistema di sicurezza antiuso, oltre che ad un regolatore di taglio di alta precisione e di una base ribaltabile.

Sicuramente questo prodotto si contraddistingue per le sue dimensioni particolarmente ridotte (35x12x21) e per un peso altrettanto contenuto (poco più di due chilogrammi), oltre che per la comoda dotazione di piedini antiscivolo di indubbia utilità durante le varie fasi di taglio. Le modalità di utilizzo sono piuttosto facili e tranquillamente reperibili nel libretto di istruzioni, il prodotto è consigliabile soprattutto per un uso casalingo sporadico e poco frequente.

  • Affettatrici Boman MA 451 CB – Prezzo ottimo

Bomann MA 451 CB Affettatrice, 150 W
7 Recensioni
Bomann MA 451 CB Affettatrice, 150 W
  • Lama in acciaio inossidabile (Ø190 mm)

Il modello MA451 è Provvisto di lama in acciaio inossidabile, in dotazione verrà fornita anche una lama dentata entrambe utilizzabili per un taglio il cui spessore potrà essere comodamente regolato fino a quindici millimetri.

Anche in questo caso le dimensioni ridotte e il peso contenuto consentono grande versatilità a questo articolo, che si palesa efficiente per le attività di taglio casalingo di pane, prosciutto, formaggio e carni come il roast beef.

Ovviamente, qualsiasi sia la vostra preferenza dei prodotti elencati, è necessario effettuare sempre un’attenta valutazione delle esigenze di consumo.

Se la vostra attività di affettatura è abbastanza intensa vale la pena di investire su un prodotto il cui motore sia più forte e quindi permetta maggiori prestazioni durante la fase del taglio.

Al contempo, è da tenere presente che, in linea di massima, le affettatrici domestiche possono lavorare per circa una decina di minuti consecutivi, al termine dei quali sarebbe opportuno spegnere la macchina e lasciarla riposare e raffreddare per un po’ prima di continuare con le attività di taglio.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Cliccando sui prodotti sarà possibile trovare anche il miglior usato di qualità professionale a prezzi economici!

Leave a Reply